IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, “Chi Vuol Essere Milionario”: puntata fortunata con la delegazione albenganese

Più informazioni su

Albenga. Sono circa quattro milioni i telespettatori in Italia che, lunedì pomeriggio, hanno sintonizzato i propri televisori su Canale 5 per assistere alla puntata di “Chi Vuol Essere Milionario” con ospite la delegazione di sessanta albenganesi guidati dal Vice Sindaco di Albenga Roberto Schneck.

La storica trasmissione, presentata dal noto Gerry Scotti, ha accolto un nutrito gruppo di Albenga lo scorso 16 settembre, per una gita agli studi televisivi organizzata dall’agenzia di viaggi “Baia del Sole”.

Stando ai dati di ascolto ufficiali diffusi da Auditel, l’episodio di lunedì, in onda come ogni giorno feriale a partire dalle ore 18.50, ha raggiunto 3.461.000 spettatori, guadagnando il 18,85% di share, arrivando a ridosso del TG5 a 4.013.000 spettatori, con il 18,85% di share.

“Oggi ospito un pullman”, ha esordito il conduttore Gerry Scotti a inizio puntata, “viene da una bellissima città che si chiama Albenga”. “Ringrazio tutta la rappresentativa”, ha proseguito il presentatore, “e naturalmente il Vice Sindaco, che mi ricorda che Albenga è uno dei centri storici più belli d’Italia, con le sue torri, i suoi musei, il suo Battistero, il suo mare bello pulito. In più si mangia bene e ci sono tanti prodotti tipici: pensate, mi hanno portato il loro basilico, che io pianterò sul mio balcone a Milano e quando mi affaccerò mi sembrerà di essere ad Albenga: grazie…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.