IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio, campionato di vela: bene Pietro Sibello

Alassio. Prime due regate ad Alassio per il Campionato Nazionale della nuova classe Devoti-One, finalmente con una giornata di sole e caldo, con vento da Ponente oscillato tra 12 e 16 nodi di intensità.

Nella prima prova vittoria dello spagnolo Augustin Zulueta (Real Club Nautico di Valencia), davanti all’inglese Tim Garvin (Queen Mary YC) e al timoniere azzurro olimpico della classe 49er Pietro Sibello (Fiamme Gialle), al suo esordio assoluto sulla nuova deriva di Luca Devoti. Nella seconda regata proprio Pietro Sibello si è imposto, precedendo l’iberico Zabalua, e al terzo posto Alberto Ferrari (Associazione Velica di Bracciano).

La classifica generale dopo la prima giornata vede al comando Augustin Zabalua (1-2), davanti a Pietro Sibello (3-1) e a Tim Garvin (2-4). Quindi al quarto posto l’azzurro olimpico 2008 della classe Finn Giorgio Poggi delle Fiamme Gialle (4-5), e al quinto il romano Alberto Ferrari (7-3).

Seguono al 6° Paolo Rossi (LNI Porto San Giorgio) (5-7), al 7° Andrea Magni (CNAM Alassio) (11-6), all’8° Andrea Gancia (CV Roma), al 9° Giovanni Tricarico (Riviera del Conero) e al 10° Andrea Giammarini (LNI Porto San Giorgio).

Entusiasta della nuova barca Pietro Sibello: “Il D-One è divertente e impegnativo. Non sono abituato alle cinghie, che sono anche fisiche.”

Ieri serata conviviale ad altissimo tasso velico, presso il Museo Sommariva di Albenga: c’erano la medaglia d’argento di Sydney 2000 Luca Devoti, gli olimpici Diego Negri, Pietro Sibello, Giorgio Poggi, i fratelli Gianni e Agostino Sommariva, il navigatore oceanico Andrea Gancia, il presidente del CNAM Rinaldo Agostini.

Per domani le ultime regate che assegneranno il primo titolo di campione nazionale della classe D-One, e concluderanno il circuito Volvo Cup 2010, che ha visto in gara oltre 40 timonieri da tutta Italia, nelle tappe di Scarlino, Bracciano, Numana e Torbole.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.