IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al via “l’autunno musicale” di Quiliano

Più informazioni su

Quiliano. Inizia sabato 25 settembre alle ore 21,00 nella Chiesa di San Pietro in Carpignano, all’interno del Parco Archeologico Naturalistico, l’Autunno Musicale di Quiliano. 

La manifestazione organizzata dal Comune di Quiliano inizia con il recital del flautista Michele Menardi Noguera  e  prevede tre concerti di musica da camera nei quali si esibiranno i musicisti dell’Associazione Culturale Ensemble Nuove Musiche, formazione savonese di recente costituzione. “Com’è ormai consuetudine del nostro Ensemble – spiega il compositore savonese Marco Lombardi direttore artistico della rassegna e Presidente di Ensemble Nuove Musiche – i nostri programmi contemplano sia la produzione di oggi e del novecento storico sia le grandi opere della tradizione classica”. Il recital flautistico che apre la rassegna è un percorso nella storia della letteratura dello strumento attraverso l’esecuzione dei suoi capolavori: Bach e Mercadante ma anche Debussy, Varése, Takemitsu, Tassinari e Manzino. 

Il secondo concerto, sabato 2 ottobre a Villa Maria, presenta un inedito e originale trio formato dai sax di Roberto Stuffo, il clarinetto di Luca Sciri e le percussioni di Francesco Ottonello con un programma nel quale si potranno ascoltare musiche di Villa-Lobos, Stockhausen, Messiaen oltre a Piazzolla, Noda e trascrizioni da Bach. Nel terzo concerto, che si svolgerà nella sala polivalente del Comune di Quiliano il duo formato da Mattia Pelosi tenore e Anita Frumento pianoforte si esibirà in un programma sulla liederistica tedesca dell’otto e del novecento (alcuni dei massimi capolavori di Schubert e Berg) e alcune pregevoli pagine della vocalità cameristica italiana (Ghedini e Tosti).
Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.