IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agressioni agli agenti della Polfer di Finale e Savona: due patteggiamenti

Savona. Sei mesi di reclusione. E’ questa la pena (sospesa) patteggiata questa mattina, durante il giudizio per direttissima, in Tribunale a Savona, da O.P., il cittadino rumeno di 20 anni che era stato arrestato l’altro ieri per lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane, senza fissa dimora, da qualche giorno era “residente” presso la stazione ferroviaria Mongrifone di Savona dove era stato arrestato dal personale della Polfer. Gli agenti infatti si erano avvicinati al ragazzo per chiedergli i documenti: inizialmente il 20enne sembrava disponibile, ma poi aveva cercato di fuggire. A quel punto i poliziotti avevano tentato di fermarlo nuovamente e allora il giovane era andato in escandescenza iniziando ad inveire contro di loro ed urlando frasi in rumeno. Non contento aveva poi cominciato a colpire gli uomini della Polfer con calci e pugni (uno di loro ha rimediato ferite giudicate guaribili in dieci giorni) e a fatica i due agenti sono riusciti a bloccarlo e ad arrestarlo.

Sempre questa mattina, nel tribunale di Savona, ha patteggiato anche D.B., il 41enne originario del Burundi che era finito in manette l’altra sera nella stazione di Finale Ligure con le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento aggravato. L’uomo, al termine del processo per direttissima, ha patteggiato otto mesi di reclusione (anche per lui con la sospensione condizionale della pena).

Il 41enne era finito in manette dopo aver aggredito degli agenti che erano intervenuti perchè stava vagando in stato confusionale a ridosso dei binari della ferrovia, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol. Alla vista dei poliziotti l’uomo aveva perso la testa iniziando a dare in escandescenze. Per calmarlo erano dovute intervenire l’automedica del 118 e due autombulanze della Croce Bianca di Finale Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.