IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Altare per scoprire i segreti dei maestri vetrai

Più informazioni su

Altare. Sabato 11 e domenica 12 settembre si potrà osservare dal vivo la lavorazione del vetro soffiato à la façon d’Altare. I maestri vetrai saranno al lavoro nel giardino di Villa Rosa, sede del Museo dell’Arte Vetraria Altarese, dalle 16.00 alle 19.00.

Inoltre, a seguito dell’incredibile consenso di pubblico e critica, il Museo dell’Arte Vetraria di Altare ha deciso di prorogare le mostre evento dell’anno, dedicate all’utlima importante migrazione degli altaresi nel mondo. “I Vetrai di Altare in Argentina”, la grande retrospettiva sulla storia degli altaresi in Sud America, sarà prorogata sino al 31 ottobre 2010, mentre “Pueblos Hermanos”, mostra fotografica dedicata al gemellaggio tra le cittadine di Altare e San Carlos Centro, sarà visitabile fino al 30 settembre. Un’esposizione, quest’ultima, che al termine del periodo di esposizione ad Altare sarà ospitata nella prestigiosa sede di Villa Rosazza, sede della Fondazione Casa America di Genova.

In occasione del gemellaggio tra il paese di Altare e la cittadina argentina di San Carlos Centro, nella provincia di Santa Fè, il Comitato per il Gemellaggio Altare-San Carlos Centro, in collaborazione con il Comune di Altare, con l’Istituto per lo Studio del Vetro e dell’Arte Vetraria di Altare e con la Fondazione Casa America di Genova, dedica una mostra all’avventura degli altaresi in Argentina, alla storia delle loro vetrerie, alle opere da loro realizzate e alla attuale realtà di solida amicizia tra San Carlos Centro e Altare. Il progetto fotografico “Pueblos Hermanos”, proposto dal fotografo torinese Marco Saroldi, si propone di raccontare le vite dei due paesi con uno sguardo parallelo, che trasmetta il più possibile affinità e differenze di due popoli nati dalle stesse radici. L’esposizione, affiancata a I Vetrai di Altare in Argentina, sarà costituita da 25 coppie di ritratti fotografici italo-argentini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.