IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Laigueglia il giuramento dei volontari del Corpo Militare della Croce Rossa

Laigueglia. Sabato 25 settembre a Laigueglia, in piazza Marconi, alle ore 10 avrà inizio la cerimonia Militare di Giuramento del personale arruolato volontariamente nel Corpo Militare della Croce Rossa Italiana negli anni 2009-2010.

Verrà schierata la “Musica di Ordinanza” del VIII Centro di Mobilitazione di Firenze, con una Compagnia di Formazione del IV Centro di Mobilitazione di Genova un plotone di Infermiere Volontarie. Presenzieranno autorità civili e militari, anche a livello nazionale. La cerimonia avrà termine alla ore 12.00 circa.

La CRI, per l’espletamento dei suoi servizi del tempo di pace e del tempo di guerra, dispone di un Corpo Militare che è ausiliario delle Forze Armate dello Stato unitamente al Corpo delle Infermiere Volontarie. Il Corpo Militare CRI è composto da Ufficiali medici, farmacisti, commissari, contabili e cappellani, da Sottufficiali, graduati e militari di truppa, nelle diverse categorie: infermieri, soccorritori autisti ed addetti ai servizi. Tutto il personale militare della CRI è iscritto nei ruoli per arruolamento volontario ed è disponibile ad essere mobilitato per conto dell’Associazione della Croce Rossa per ogni attività in ausiliarietà alle Forze Armate.

Tra queste ricordiamo le più attuali che vedono impegnati ufficiali medici, infermieri e personale logistico della CRI in Somalia, in Eritrea, ed in Iraq passando attraverso le difficili missioni in area Balcanica, proseguendo con l’intervento umanitario in Armenia sino a raggiungere al prestigioso aiuto fornito-per conto del governo Italiano- alla Corea del Sud. Attualmente il Corpo Militare CRI è dislocato unitamente al contingente delle FF.AA nella missione in Afghanistan.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.