IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

1 ottobre, sciopero dei trasporti in Liguria: fermi treni e autobus

Più informazioni su

Liguria. Venerdì 1 ottobre si svolgerà lo sciopero nazionale di 24 ore indetto dalle Segreterie Nazionali di categoria a sostegno della vertenza per il nuovo CCNL della mobilità per gli addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi.

La richiesta delle organizzazioni sindacali è quella di arrivare ad un contratto unico di settore che regoli il complesso del mondo del trasporto delle persone e delle merci nel nostro Paese. Tale richiesta è la base proposta dai sindacati per arrivare al rinnovo dell’attuale contratto nazionale di lavoro, scaduto da ben 3 anni (31 dicembre 2007). Il nuovo contratto di settore, portando regole uguali per tutte le attività e aziende pubbliche e private che a vario titolo si occupano di mobilità e trasporto, garantirebbe il rispetto dell’occupazione e del salario, insieme alla sicurezza sul lavoro. La netta chiusura delle controparti ad aprire un confronto di merito su tale questione ha costretto però le Organizzazioni sindacali ad intraprendere questa ennesima azione di protesta.

I treni saranno fermi dalle 21 del 30 settembre alle 21 dell’1 ottobre. Per quanto riguarda gli autobus, a Savona o stop riguarderà il personale viaggiante e le biglietterie dalle 8,30 alle 17,30 e dalle 20 fino a fine servizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.