IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze si prepara al “desbarassu dei bimbi”

Più informazioni su

Varazze. Un centinaio di bambini di tutte le età, pronti a esporre fumetti, soldatini e giochi vari in una allegra rassegna che sta per animare il centro storico di Varazze. Si chiama “desbarassu dei bimbi” ed è organizzato da Ascom e Assoalberghi: si tratta della prima edizione del 2010 che ha già avuto la gioiosa adesione di un folto gruppo di figli di residenti, ma anche di quelli dei turisti.

L’iniziativa si svolgerà la sera di venerdì 27 agosto in concomitanza con la manifestazione del Borgo Solaro “Ciao Agosto”. Dalle ore 21, anche senza preavviso, tutti i bimbi potranno allestire le loro personalissime cassette fuori dai negozi, lungo tutte le strade del centro città. Saranno loro i protagonisti, tra collanine, braccialetti di perline, giornalini e libri vecchi, giocattoli e gadget vari, come da antica tradizione. E, naturalmente, sono invitati tutti i potenziali clienti con i genitori a percorrere le vie commerciali.

Barbara e Andrea Gargioni di Agnese Casa e Swarowski, ideatori dell’iniziativa, sono in prima fila nell’organizzazione: “Grazie all’impegno dei bambini, vogliamo dare una risposta allegra a tutte quelle rassegne commerciali estive sul lungomare, che spesso nulla hanno avuto a che fare con la tipicità e originalità dei prodotti”, dicono. E la loro iniziativa è stata accolta con favore da Ascom e Albergatori che patrocinano il “desbarassu dei bimbi” assieme all’Associazione bagni marini Sib e alla Confartigianato di Varazze.

“L’idea di coinvolgere i più piccoli – dicono Marilena Ratto, presidente Ascom e Andrea Bruzzone, presidente Assoalberghi –  ci è piaciuta subito. Per la vivacità che rappresenta tra piccoli venditori e compratori, dando spazio ai protagonisti del commercio cittadino di domani, in una serata gradevole per residenti e ospiti nelle vie del centro cittadino”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.