IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, insulta bariste e aggredisce agenti della Polfer: 47enne in manette

Più informazioni su

Savona. Ha dato in escandescenze, prendendosela prima con due bariste e poi con gli agenti della polizia ferroviaria, nel bar della stazione Mongrifone di Savona. E’ successo ieri sera, intorno alle 22, e il protagonista dell’episodio è un quarantasettenne di Noli, A.A., che è stato arrestato per calunnia e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo è entrato nel bar della stazione e ha cominciato ad infastidire le donne che si trovavano dietro al bancone. Dopo averle insultate ha preso un piattino di ceramica e l’ha scagliato contro di loro non colpendole per un soffio. Spaventate le donne hanno chiamato la Polfer che è intervenuta in pochissimi istanti. Alla vista degli agenti il 47enne non si è affatto calmato ma ha continuato ad inveire contro tutti.

La polizia lo ha invitato ad uscire dal locale ma l’uomo, che appariva sempre più agitato, si è più volte rifiutato di seguire gli agenti. Quando gli uomini della Polfer hanno tentato di accompagnarlo fuori lui si è buttato per terra iniziando a tirare calci a chiunque tentasse di avvicinarsi. Per riuscire a bloccarlo e portarlo al commissariato i poliziotti sono stati costretti a mettergli le manette ai polsi.

Una volta arrivato negli uffici della polizia il 47enne ha ricominciato a dare in escandescenze e ad insultare gli agenti. Ad un certo punto, secondo quanto riferito dalla Polfer, si sarebbe anche colpito con una sedia per simulare un’aggressione da parte dei poliziotti. Per l’uomo, oltre a quella di resistenza a pubblico ufficiale, è così scattata anche l’accusa di calunnia.

A.A., che aveva già dei precedenti, è stato processato per direttissima questa mattina in Tribunale a Savona. Ha patteggiato sette mesi di reclusione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.