IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanità, Guarnieri: “Ospedale unico ad Albenga, su Ostetricia ringrazio Tabbò”

Più informazioni su

Albenga. Il sindaco di Albenga e presidente del distretto Socio Sanitario n. 4 albenganese, Rosy Guarnieri, interviene nel dibattito sulla sanità nel ponente ligure, anche a seguito delle dichiarazioni del sindaco di Pietra Ligure, Luigi De Vincenzi, e dell’ex sindaco ingauno, Antonello Tabbò.

“Condividiamo le scelte politiche che portino a un ospedale unico del ponente, su due presidi ospedalieri, che siano entrambi riconosciuti come DEA di secondo livello, che abbiano lo stesso sistema organizzativo, il cui personale sia formato e qualificato in egual misura – afferma il primo cittadino ingauno -. Appare ovvio che, aldilà delle logiche campanilistiche, qualora il ‘codice Montaldo’ dovesse intendere la soprressione di uno dei due presidi, ci assumiamo fin da ora la responsabilità di affermare che un ospedale unico ad Albenga, piuttosto che un monoblocco del Santa Corona, sarebbe la scelta economicamente più sostenibile, geograficamente più intelligente e più facilmente realizzabile”.

“Per quel che concerne il reparto di Ostetricia – prosegue il sindaco -, ringrazio l’ex sindaco Antonello Tabbò: accogliamo con piacere la sua presa di posizione a difesa del reparto e ci auguriamo che all’interno del partito Democratico lui possa far valere con forza questa richiesta. Da parte nostra, il centrodestra si farà promotore di pressioni presso il Governo e nelle sedi istituzionali più opportune, a tutti i livelli: dobbiamo lavorare tutti insieme per far capire cosa è necessario per il nostro territorio e per la gente che vi dimora”.

“Ostetricia non è una richiesta ostinata, ma è una richiesta dimostrata dai numeri delle prestazioni che il territorio richiede: 520 nati nel 2009 nel territorio del distretto Socio Sanitario n. 4 Albenganese contro i 434 nati, nello stesso anno, nel distretto Socio Sanitario n.5 Finalese. Questo, con buona pace delle falsità scientifiche di Stefano Quaini dell’Italia dei Valori, le quali sono state anche smentite dalle recenti dichiarazioni della dott.ssa Airaudi, che sentitamente ringrazio. Chiediamo a Quaini, per il futuro, di prestare maggiore attenzione a ciò che afferma”, conclude il sindaco di Albenga Rosy Guarnieri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. willy
    Scritto da Pier Giorgio Pavarino

    parlare di ospedali da parte di un sindaco come quello di Albenga, la quale di medicina e le sue problematiche non ne conosce tanto quanto un medico, come Quaini dell’IDV, presidente della commissione Sanitari Regionale, che quella realtà la conosce molto bene perchè la vive, per la Guarnieri prendere una posizione senza averne le conoscenze, mi sembra altamente innopportuno, forse avrà altre competenze ma di gestione sanitaria ZERO.

  2. willy
    Scritto da Pier Giorgio Pavarino

    ennesima forma di zazzismo da parte del sindaco di albenga, prima contro gli extra comunitari, adesso anche contro un ospedale, a quando la battaglia contro i meridionali da parte della lega? hopss ma il Sindaco leghista Rosalia Guarnieri è Meridionale, che incongruenza………

  3. Scritto da vaillant

    Mi sembra che pur di ottenere ciò che si vuole, ci siano delle alleanze anche trasversali.
    ostetricia ad Albenga unica cosa che conta,in tutta la regione?perchè non fare un ospedale in ogni comune? o meglio ogni quartiere?
    Speriamo che non vada come per le quote latte.

  4. IronMan
    Scritto da IronMan

    toh, De Vincenzi/Mc Fly che dice qualcosa sul Santa Corona, unitamente a Tabò/desaparecidos . . . MA VOI DUE AVETE CHIESTO PERMESSO AL PD PER ESPRIMERVI CONTRO LA DITTA MONTALDO&BURLANDO (e anche Quaini, che adesso si è svegliato..) IN MERITO ALLA SANITA’ SAVONESE ? ricordavo un tragicomico silenzio assordante che aveva contraddistinto le manifestazioni contro la deaziendalizzazione del Santa Corona. . .