IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salea D’Albenga, Schneck: “Il polo fieristico si farà”

Albenga. L’obiettivo è quello di realizzare un polo fieristico nell’area occupata in questi giorni dalla 43esima edizione della Sagra di Salea. Se ne parla da tempo, ma più che altro in linea astratta.

Ieri sera, però, il vicesindaco di Albenga, Roberto Schneck – in qualità di “uomo delle frazioni”, come ha voluto definirsi – ha assicurato che il progetto sarà realizzato e che il Comune sta lavorando in quella direzione: “Salea, con la sua manifestazione, è un orgoglio per la comunità ingauna e merita il polo fieristico – ha esordito Schneck -. Abbiamo richiesto il diritto di prelazione sulle aree che a novembre andranno all’asta come beni del demanio. Si tratta di un’occasione unica, per quanto concerne il Comune, per tenere le aree del Poligono e quelle attigue alla sagra, funzionali alla realizzazione del polo. Si tratta di uno sforzo enorme, ma vogliamo andare incontro a questo gruppo di lavoro che ogni anno migliora le sue produzioni e i suoi servizi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Ulteriore aggiunta: quando avranno costituito la società mista, saranno anche tanto ingenui da detenere la parte minoritaria pubblica …così saranno in perfetto ostaggio del grassottello “imprenditore” dalla pelle rosa…! Cepollina@ a quanto posso vedere …le bottiglie di vino (ma non Pigato EEHH!… troppo da comunisti) o meglio Champagne…mi sembra che le pieghi tu al BFLY…:-)

  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Lo so…saccente ragionier Cepollina! Infatti, ad Albenga, hanno trovato un altrettanto simpatico ascamotage per poter prendere ugualmente soldi dalle partecipate, aggirndo l’ostacolo con perfetta tecnica burocratica. …(Doppo taNTE LITI IN SENO ALLA MAGGIORANZA …SI STAVANO SCANNANDO… PER LE POLTRONE…POI LA BRILLANTE IDEA)

  3. G.B. Cepollina
    Scritto da G.B. Cepollina

    hi tech… le tue farneticazioni almeno questa volta possono giustificarsi per il fatto che forse non hai ancora smaltito il pigato di ieri sera… Ti segnalo solo che nei comuni sotto i 30.000 abitanti, come Albenga, non si possono costituire società pubbliche o pubblico/private e che quelle esistenti, salvo modifiche alla norma, si scioglieranno il 31/12…

  4. Scritto da Zio Jo

    @hi-tech Questo ultimo tuo commento mi ha chiarito definitivamente la questione, ero talmente ingenuo che non avevo colto questo sviluppo, ma ragionavo semplicemente sul progetto sagre & affini. Spero che non se ne faccia nulla.

  5. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Dimenticavo: quando daranno in concessione la gestione del polo fieristico, ovviamente, nella migliore delle ipotesi si costituirà una simpatica ulteriore società mista pubblico-privato che allargherà il parco seggiole (con altrettanto ovvii indennizzi annuali…) a disposizione dei politici.