IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sagralea: si preannuncia altra edizione da record foto

Salea d’Albenga. Anche quest’anno sono davvero tanti i visitatori che affollano i viali della zona fieristica, in Regione Terraconiglio, a Salea d’Albenga dove si sta svolgendo la 43^ edizione di Sagralea.

Ospite della terza serata di Sagralea è stato l’assessore al turismo della Regione Liguria, Angelo Berlangieri, che ha visitato la rassegna e si è complimentato con gli organizzatori della Cooperativa Macchia Verde per la riuscita di Sagralea, “importante evento di promozione dei prodotti del territorio”.

Ma un evento speciale ha animato la terza serata di Sagralea. Nella Sala Calleri si sono infatti incontrati chef e sommeliers per spiegare al pubblico come si abbiano vini e cibi. Un argomento che ha incuriosito molti visitatori anche da fuori regione che hanno affollato la Sala per assistere all’evento.

Gli chef Fausto Scola, del “Ristorante Scola” di Castelbianco, Marco Ferrari, del Ristorante “La Baita” di Borghetto d’Arroscia e Cinzia Morelli del Ristorante “Da Casetta” di Borgio Verezzi hanno realizzato sei piatti della tradizione culinaria italiana e ligure in particolare. Il Ristorante “La Baita” ha proposto il pollo con la giardiniera ed il tonno di coniglio, il Ristorante “Scola” ha realizzato i ravioli con il sugo di coniglio e la cima, mentre il Ristorante “Da Casetta” ha preparato il cappon magro e le lumache.

Quindi si è passati all’abbinamento con i vini tutti rigorosamente DOC e proveninti dalle 60 etichette presenti a Sagralea. Ivano Brunendo, delegato provinciale della FISAR (Federazione Italiana Sommeliers Albergatori e Ristoratori) di Imperia, ha spiegato come si abbina il vino ai cibi e quali sono le regole da seguire per ottenere una piena esaltazione dei sapori.
Andrea Briano, delegato provinciale dell’ONAV (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) di Savona, ha invece descritto le caratteristiche dei vini liguri ed ha spiegato come si degusta un vino.

Sagralea intanto prosegue con la grande mostra mercato con 200 espositori, le golose specialità della tavola calda e tanto divertimento con buona musica e pista da ballo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.