IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano: tutto pronto per “AgriGusta”

Quiliano. Giovedì 2 settembre apre i battenti a Quiliano la tradizionale manifestazione di fine estate dedicata alla promozione dei prodotti tipici del territorio. Quest’anno un’importante novità attende i visitatori, quella di un nome nuovo pensato per trasformare una manifestazione a lungo dedicata alla promozione delle eccellenze vinicole, nella vetrina di tutte le produzioni del territorio.

La consapevolezza dell’esiguità delle risorse utilizzate nella promozione di queste produzioni rispetto alla distribuzione tradizionale, ha spinto l’Amministrazione Comunale quilianese ad impegnarsi nell’organizzazione di periodici eventi capaci di portare il grande pubblico laddove il prodotto nasce, invertendo le consuete dinamiche di promozione commerciale e rendendo i prodotti stessi elementi di attrazione e ambasciatori del territorio. Questo l’obiettivo di “AgriGusta”, un nome che racchiude in sé le due parole chiave di questa operazione: agricoltura e gustare, ovvero tutelare e riportare ad un utilizzo quotidiano prodotti della tradizione a rischio di collocazione nello spazio della memoria e poi di scomparsa, valorizzare la qualità ed insieme l’eccezionale vitalità delle filiere locali del turismo enogastronomico.

Al nuovo nome si affianca anche una nuova immagine grafica, con il bel logo creato da Paolo Veirana, che ben sintetizza nella simbologia del cerchio il territorio e i suoi prodotti.
L’edizione 2010 si propone inoltre di legare le produzioni ai propri produttori, in un’ottica di sempre maggiore qualità e di rispetto della De.co delle produzioni locali. Seguendo questa linea i manifesti informativi della manifestazione sono stati realizzati utilizzando quali “immagini” cinque produttori locali di cinque prodotti differenti, che si alterneranno nelle prossime edizioni con altri produttori, mettendoci letteralmente “la faccia” a testimonianza della qualità e correttezza delle proprie produzioni.

Nel corso della manifestazione sono inoltre previste visite al luogo simbolo di Quiliano, quella Villa Maria , già sede istituzionale del Comune ed attuale contenitore di iniziative culturali, che molti frequentatori della rassegna e altrettanti quilianesi hanno nel tempo manifestato il desiderio di conoscere in modo più approfondito: nei giorni della festa saranno aperti al pubblico anche i sotterranei della villa, mai prima d’ora accessibili, con l’esposizione al loro interno di una mostra di foto d’epoca e di alcuni reperti storici del secondo conflitto mondiale, legati al saggio “Aerei su Savona” Storie di piloti ed aerei caduti in provincia di Savona di Bruno Chionetti,Riccardo Rosa e Gianluigi Usai, che proprio in Villa Maria sarà presentato giovedì 2 settembre alle 18.00.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.