IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Ligure: donna investita sulle strisce (fotocronaca dei soccorsi) foto

Pietra Ligure. Pochi istanti fa una moto modello Yamaha R6 ha investito sulle strisce pedonali una signora anziana che stava attraversando la strada. L’incidente è’ successo in corso Italia a Pietra Ligure.

Secondo alcuni testimoni il centauro ha frenato con la sua moto alla vista dell’anziana ma forse a causa del manto stradale ancora bagnato, non è riuscito a controllare il mezzo che è slittato colpendo la donna con la parte posteriore.

Sul posto è intervenuto l’ambulanza di Pietra Soccorso che ha trasportato all’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure l’anziana. In base a fonti mediche la donna sta bene, accusa per ora dolore alla testa e agli altri.  Leggermente ferito anche il centauro, che si è immediatamente fermato per prestare assistenza all’anziana.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bandito
    Scritto da Bandito

    Caro lui, non solo il pedone non perde punti sulla patente, ma hanno anche abolito la norma che prevedeva di togliere punti ai ciclisti, come se non girassero su un veicolo. I decreti notturni sarebbe il caso di leggerli prima di commentarli.

  2. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Caro bandito
    mi pare che le novita’ delle modifiche apportate nottetempo …. (nessuno e’ stato correttamente avvertito)…… da un sistema che opera esclusivamente per decreto legge …
    .
    preveda che il pedone (con patente) che attravesa fuori dalle strisce sia penalizzato con 8 punti in meno …..piu’ ovviamente le assurde multe destinate a far cassa.

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Vi sono delle strisce pedonali in plastica leggermente sollevate dall’asfalto sono probabilmente rimovibili …..
    Nei mesi estivi possono contribuire efficacemente a far ridurre la velocita’ che e’ l’unica causa di questi incidenti.

  4. Bandito
    Scritto da Bandito

    In quella zona il traffico è sempre intenso, ci sono moltissimi furgoni parcheggiati in divieto lungo la strada (e non ci ho mai visto un vigile), ed i pedoni spuntano improvvisamente senza curarsi che chi arriva non possa vederli fino all’ultimo istante, ok che i pochi che attraversano sulle strisce hanno la precedenza, ma dovrebbero anche pensare un attimo che per strada ci sono anche altri, questa donna è stata investita da una moto, se passava un camion forse la andava meno bene.

  5. Santillan
    Scritto da Santillan

    C’è un codice della strada che non dice al pedone “se vedi auto non attraversare” “passi quando puoi” “sbrigati”.. ma impone all’automobilista di fermarsi. Ci sono precise segnalazioni prima degli attraversamenti di modo da rallentare. E’ che in Italia fatichiamo a rispettare il rosso, le precedenze, di guidare senza bere.. figuriamoci rispettare i pedoni che vanno a piedi e sono così piccoli e lenti.