IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maniaco della passeggiata: c’è l’identikit, tre le vittime

Varazze. Il maniaco armato di pistola che sta terrorizzando la passeggiata a mare tra Varazze e Cogoleto ha un volto. I carabinieri della compagnia di Arenzano, a seguito della descrizione delle vittime, ha elaborato un identikit dell’uomo, tra i 50 ed i 55 anni di carnagione scura con occhi e capelli neri e di corporatura robusta, protagonista di tre tentativi di violenza sessuale.

Il primo episodio è avvenuto il 12 aprile scorso, il secondo il 6 luglio ed il terzo, l’ultimo, il 24 agosto scorso quando l’uomo ha puntato la pistola alla testa ad una donna al settimo mese di gravidanza che stava percorrendo la ‘promenade’ in bicicletta, palpeggiandola e cercando di costringerla ad un rapporto sessuale.

La pistola in possesso dell’uomo, secondo le indagini, sarebbe comunque giocattolo, una conferma che arriva anche dalla testimonianza delle tre donne che hanno notato il tappo rosso di sicurezza.

Resta il particolare inquietante che il maniaco agisca nelle stesse zone dove il serial killer Donato Bilancia uccise due prostitute nel 1998. Una proprio in quella passeggiata a mare, l’altra nella zona industriale di Cogoleto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.