IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Licenziato il controllore Tpl accusato di intascare i soldi delle multe fatte sui bus

Savona. E’ stato licenziato il controllore della Tpl che era finito nei guai per aver intascato i soldi delle multe effettuate sugli autobus senza versarle nelle casse dell’azienda per un ammanco totale di circa 4mila euro. La decisione è arrivata nei giorni scorsi al termine dell’indagine interna all’azienda che aveva aperto un procedimento disciplinare a carico del controllore.

Il dipendente Tpl era accusato anche di essersi messo in tasca le maggiorazioni sui tagliandi venduti sulle corriere nella tratta tra Andora e Finale Ligure. Nel frattempo anche la Procura della Repubblica ha aperto un’inchiesta per il reato di peculato. Gli inquirenti hanno avviato i contatti con la società e hanno prelevato i documenti relativi alla presunta sottrazione di denaro. Le verifiche della magistratura dovranno stabilire se ci siano o meno gli estremi per l’iscrizione sul registro degli indagati del controllore, A.C., 50 anni.

Il dipendente si era rivolto ai sindacati per evitare l’allontanamento dal posto di lavoro e aveva fornito una versione diversa dell’accaduto, sostenendo di avere trattenuto solo temporaneamente i soldi in attesa di consegnarli alla società.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. pirata
    Scritto da pirata

    Magari li voleva consegnare alla società nel mese di Settembre, dopo le ferie estive …..