IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, rassegna teatrale “In scena”: Alessandra Crescini miglior attrice foto

Più informazioni su

Ceriale. Si è conclusa domenica scorsa la prima rassegna teatrale “In scena!”, organizzata dalla Pro Loco di Ceriale con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Ceriale e sotto la direzione artistica di Giorgio Caprile.

Ospite d’onore Margherita Fumero, moglie di Enrico Beruschi in Drive-In, Wanda nella serie tv Camera Cafè e protagonista televisiva e cinematografica di primo piano che rivedremo presto in Tv già dal prossimo autunno. La serata ha vissuto anche un momento di emozione quando la Fumero, con la voce rotta, ha ricordato il grande Macario, l’indimenticato attore di teatro, cinema e televisione scomparso nel 1980.

La rassegna ha visto eccellere la Compagnia Teatro Instabile di Imperia che, oltre a conquistare, con Gianni Oliveri, il riconoscimento per il miglior attore nel ruolo di Sganarello, si è vista riconoscere anche il primo premio per la migliore commedia con “Medico per forza” di Molière.

Alessandra Crescini, della Compagnia Musicalteatrale di Savona Nati da un Sogno, ha ricevuto, da Margherita Fumero, il premio come migliore attrice per Lady Augusta Brucknell in “L’importanza di chiamarsi Ernesto” di Oscar Wilde.

Ad Enrico Aretusi la migliore regia e messa in scena che, con la Compagnia Teatrale Ingauna la Valigia del Comico, ha messo in scena “Villa Letizia” di Giorgio Scaramuzzino.

La serata, presentata da Nadia Mombrini e Mario Mesiano di fronte ad un folto pubblico, ha visto anche le applauditissime esibizioni della cantante Sara Bottero, della ballerina Luciana Vischi e del gruppo Alternando di Nando Rizzo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.