IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Carta tutto treno”: Assoutenti e Comitato Pendolari Liguria chiedono moratoria

Liguria. Assoutenti ed il Comitato Pendolari Liguria chiedono una moratoria che eviti qualsiasi sanzione agli abbonati settimanali che hanno acquistato la “Carta tutto treno” convinti che le agevolazioni previste valessero anche per loro, e non solo per chi si abbona per un mese o tutto l’anno.

“Benché l’accordo del 2008 avesse previsto l’abbinamento solo con mensili e annuali, non si può imputare all’utente la non chiarezza di Trenitalia. E’ l’azienda, che ha omesso sulla ‘Carta tutto treno’ la dicitura, peraltro presente nella precedente carta IC Pass, ‘riservata a abbonati mensili e annualì'” spiegano dalle due associazioni.

Assoutenti ed il Comitato Pendolari Liguria hanno scritto alla Regione Liguria, affinché intervenga in favore dell’annullamento della sanzione ai pendolari già sanzionati, in modo che vengano rimborsati dei 15 euro. “Se ciò non avvenisse – anticipano – sarà Assoutenti a restituire la somma attingendola dal fondo utenti costituito nel 2004 all’epoca degli scioperi del biglietto: ma porterà anche Trenitalia dal giudice di pace confidando in una condanna del gestore del servizio ferroviario regionale per evidente omissione delle specifiche del titolo di viaggio”.

Questi, precisa il presidente del comitato dei pendolari liguri, Carlo Palmieri, sono “fatti e non polemiche, come qualcuno preferisce dire quando ci muoviamo al fianco di chi subisce disservizi”. “E’ – aggiunge – una questione di principio: cosa accadrebbe se ci dovessimo muovere ogni volta che ci sono ritardi, treni sporchi e problemi?”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.