IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, ubriachi aggrediscono carabinieri: arrestati per violenza e lesioni

Andora. I militari della stazione dei Carabinieri di Andora unitamente personale della Radio Mobile di Alassio ed in collaborazione con il personale del Commissariato di Alassio hanno arrestato R.L., milanese 22enne per violenza, resistenza a Pubblico Ufficiale, lesioni, danneggiamento.

E’ stato inoltre deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Genova, L.M., milanese 17enne per violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I due, in stato di alterazione per assunzione di alcool, presso un Disco Bar di Andora sono andati in escandescenze ed hanno iniziato a rompere bottiglie fuori dal locale.

Il titolare del locale ed alcuni bagnini hanno chiamato i Carabinieri che sono immediatamente intervenuti con due pattuglie (successivamente è intervenuta anche la Polizia di Stato). I due alla vista dei militari, in evidente grave stato di alterazione, hanno cercato di sottrarsi all’identificazione aggredendoli con pugni e calci. Un Maresciallo è stato colpito anche al volto da un calcio e anche l’autovettura di servizio è stata colpita da calci sul lato sinistro ed ha riportato numerose ammaccature.

I 4 militari operanti sono ricorsi cure mediche presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Albenga dove sono stati dimessi con numerosi giorni di riposo medico e diverse diagnosi tra cui “contusioni plurime al volto, abrasioni agli arti superiori, trauma contusivo delle orbite, traumi a ginocchia e mani e ferita lacero contuse al volto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Giudice
    Scritto da Giudice

    Ma guarda soprattutto se questi due imb….ii devono rovinare la vita ad altri ( intendo i CC intervewnuti) perchè non reggono l’alcol.

    E adesso??!!… Cosa farà il Tribunale? E quello per i Minori?? Sapranno spiegargli che come funziona lavita o alla prossima bevuta saranno di nuovo protagonisti di episodi simili?
    Una volta uno diceva “la seconda che hai detto”. e mi ssa che aveva ragione.

    Spero solo che prima o poi trovino sulla loro strada qualche Carabinieri con la luna di traverso che gli spieghi per benino le cose.

  2. Ypsilon
    Scritto da Ypsilon

    Ma guarda se sti due imbecilli si devono rovinare la vita perchè non reggono l’alcohol …

  3. pirata
    Scritto da pirata

    Mi associo a giasone

  4. Scritto da giasone

    una notte in guardina ed una buona spolverata con il sano manganello basterebbe a far rinsavire questi giovani esuberanti prima del rilascio sarebbe opportuno un copioso assaggio di olio di ricino il tutto senza scomodare magistrati con denuncie varie

  5. red1966
    Scritto da red1966

    … le FFPP dovrebbeno essere adeguatamente equpaggiate ed addestrate per poter fronteggiare episodi come questo… bastone tattico e spray irritante dovrebbero far parte della loro dotazione ed essere utilizzati quando la situazione lo richiede… provate Voi a bloccare un ubriaco, la cui soglia del dolore è altissima, con le sole mani nude!!!!!!.