IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, mercoledì sera musica e poesia nei vicoli del centro foto

Albenga. Mercoledi 25 agosto si rinnova l’appuntamento con la musica e la poesia nei vicoli di Albenga.

I fieui di caruggi, in collaborazione con l’amministrazione comunale, presenteranno in vico del Collegio ed in vico Santa Eulalia una nuova, suggestiva serata dedicata alle note e ai versi di grandi poeti.

Gino Rapa, ideatore degli eventi realizzati dall’associazione, sottolinea: “Il nostro scopo principale è quello di rendere vivi anche gli angoli più nascosti del nostro centro storico e di invitare la gente a fare comunità, riscoprendo che conoscersi e stare insieme può essere piacevole. Dopo l’esperienza di luglio, un successo tanto straordinario quanto inatteso, ci siamo sentiti quasi ‘costretti’ a riproporre l’iniziativa, ovviamente con modalità diverse…”.

La serata, che avrà inizio alle ore 21,00 sarà condotta dall’attore Mario Mesiano: “Questi mesi sono stati per me  molto impegnativi con serate in ogni parte d’Italia, ma non potevo certo mancare a questo appuntamento con gli amici fieui dei caruggi. Quando loro chiamano io rispondo sempre: il nostro sodalizio, grazie al premio Fionda di legno, è ormai consolidato e mi ritengo uno di loro”.

Mario Mesiano sarà affiancato dall’attrice di prosa Carla Marcelli e accompagnato dal sax di Domenico De Franco, che tanto successo ha riscosso nella prima edizione di musica e poesia nei vicoli.

“Avremo anche due partecipazioni straordinarie – aggiunge Michele Prisciandaro, un altro dei fieui, quella di Stefania Fratepietro, reduce dalla tournèe col musical Cats, e quella del cantautore Davide Geddo, con l’anteprima del suo nuovo cd Fuori dal comune”. Interverrà inoltre la scrittrice Sara Rodolao declamando una sua lirica composta per l’occasione.

La serata si preannuncia piacevole anche dal punto di vista enogastronomico. Dino Vio, dalla cantina di vico del Collegio, promette: “Stiamo preparando, insieme a Luciano, Azzurro, Nicola e alle ragazze dei caruggi, una sorpresa per gli spettatori. Ovviamente fino ad esaurimento scorte”.

Sarà presente anche Guido Colombo, sindaco di Somma Lombardo che, capitato casualmente nella cantina, covo dei fieui, è rimasto contagiato dal loro entusiasmo. Porterà con lui gli ambasciatori della Confraternita italiana della Costina. Forse nascerà un gemellaggio col pigato ingauno. In sindaco di Ortovero, Maria Grazia Timo, ha già assicurato la sua presenza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.