IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ugo Intini ha commemorato Pertini: “I socialisti nel centro sinistra”

Stella S. Giovanni. Tanti gli anedotti ricordati con il maestro politico per eccellenza del socialismo italiano, Sandro Pertini, commemorato oggi nel suo paese natale di Stella San Giovanni dalla visita del segretario nazionale del Psi Ugo Intini, che ha toccato anche la casa-museo dedicata allo storico presidente della Repubblica e leader del socialismo italiano.

Alle ore 15 si è recato alla tomba del Presidente per una breve commemorazione nel ventennale della morte e ha lanciato l’idea di un nuovo museo dedicato a Sandro Pertini in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, proposta che sottoporrà allo stesso Capo di Stato Giorgio Napolitano.

Ugo Intini è stato Direttore del Lavoro di Genova ai tempi in cui Pertini ne era Presidente, e presentando il suo libro “Un bambino e la storia” ha raccontato gli episodi più simpatici del suo rapporto con Pertini, partendo da quelli più duri e di rimprovero che lo storico Presidente aveva nei confronti dell’allora giovane generazione di dirigenti socialisti: “Certo, aveva un carattere anche burbero, a volte scontroso, ma sempre con quell’animo del buon padre che vuole insegnare al proprio figlio…”.

Intini ha parlato anche dei temi di attualità politica con diretto riferimento alle prossime elezioni regionali e all’alleanza con Claudio Burlando ed il centro sinistra: “Credo che Sandro Pertini sia stato l’emblema del socialismo riformista e del ruolo stesso dei socialisti all’interno di una coalizione di centro sinistra, osteggiando ogni deriva massimalista nel partito. Questo suo insegnamento per noi vale ancora oggi: l’anima socialista, per storia e tradizione, non può essere alleata della destra”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.