IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: la Carcarese rimonta e affonda il Laigueglia

Albissola Marina. Si complica ulteriormente la situazione del Laigueglia sul fondo della classifica. I biancoblu, battuti sul campo di casa dalla Carcarese, si trovano ora a 6 lunghezze dalla penultima, complice la contemporanea vittoria della Corniglianese Zagara. Tuttavia, osservando il calendario della squadra di mister Fabio Zanardini, non si può certo parlare di condanna già emessa. Infatti il Laigueglia dovrà ancora affrontare due squadre senza grossi stimoli quali Sampierdarenese e Bolzanetese, due formazioni in corsa per evitare i playout, Finale e Golfodianese, oltre al Santo Stefano 2005 nello scontro diretto in programma nel terzultimo turno.

Dal punto di vista del morale, però, la sconfitta odierna è pesante. L’avvio di gara è stato di marca ospite, con la rete di Procopio all’11°. La compagine del presidente Paolo Ripamonti ha saputo reagire e con Mao al 24° e Marafioti al 35° ha capovolto il risultato. Per circa 40′ il Laigueglia è rimasto avanti nel punteggio, fino alla mezz’ora della ripresa, quando si è verificato l’episodio decisivo. Luca Parisi ha atterrato Giacchino lanciato a rete: rigore ed espulsione. Procopio è stato implacabile dal dischetto e cinque minuti dopo Giacchino ha siglato il goal vittoria per i biancorossi.

Il Laigueglia ha schierato L. Parisi, C. Parisi, Nari, Masu, Calandrino, Panuccio, Montina, Badoino, Mao (Cardile), Marafioti, M. Cano; a disposizione: S. Cano, Bolia, Scarlatta, De Fazio, Arnaldi. La Carcarese di mister Davide Palermo si è presentata con Astengo, Ninivaggi, Recagno, Glauda, Eretta, Amos, Deiana, Rinaldi (Bove), Marotta, Militano (Giacchino), Procopio (Innocenti); a disposizione: Ghizzardi, Ciappellano, Goso, Santero. Ben otto gli ammoniti: Calandrino, Mao, Marafioti, Cano tra i locali, Deiana, Marotta, Militano, Bove tra gli ospiti.

Tra le ultime sette in classifica solamente la Corniglianese Zagara è riuscita a fare punti, battendo per 2 a 1 la Bolzanetese. Di conseguenza, hanno fatto bottino pieno le squadre di alta classifica. Il Vado ha infilato la quinta vittoria consecutiva surclassando il Varazze con un secco 5 a 1. I rossoblu mantengono così il primato solitario.

Leggermente più difficoltosa la vittoria della Veloce a causa della rete di De Simeis dopo 3′ che ha portato in vantaggio il Golfodianese al Levratto di Zinola. Ci hanno pensato Peluffo e Andorno su calcio di rigore a ribaltare il risultato prima dell’intervallo. Nel secondo tempo Perrella ha segnato la terza rete granata; quindi Morabito dal dischetto ha provato a riaprire l’incontro realizzando il 3 a 2. Ma la formazione di mister Flavio Ferraro ha chiuso la pratica trovando la via del goal ancora con Andorno e con Salis: 5 – 2 il finale.

Anche la PRO Imperia ha vinto segnando cinque reti, tanto per non esser da meno di chi la precede. I bianconeroazzurri hanno chiuso a proprio favore la sfida con il Santo Stefano 2005 già nel primo quarto d’ora, con le marcature di Davanzante, Regina e Lamberti. Di Mario al 31° ha siglato il poker e Giuliani al 7° del secondo tempo ha insaccato il 5 a 0. Lucio Di Clemente ha reso meno amara la sconfitta dei biancorossi, squadra che lo scorso anno tenne a lungo testa alla PRO Imperia lanciata in una cavalcata al vertice della Prima Categoria.

PRO Imperia a referto con Illiante, Benassi, Davanzante, Cilona, Giuliani, Di Mario, Regina, Vago, Lamberti, Marsiglia, Gridi; a disposizione Blasetta, Ceppi, Corsini, Genovese, Gatti, Oneglio, Rovere. Il Santo Stefano 2005 ha iniziato la partita con Bortolini, Addiego, Giustacchini, Iafolla, Sassu, Garibizzo, Gorlero, Ghigliazza, Lucio Di Clemente, Luigi Di Clemente, Fagioli; a disposizione Cotrona, Lazzari, Gaudiosi, Panizzi, Viani, Campagnani, De Mattia.

La quarta posizione resta nelle mani del Serra Riccò che ha regolato per 2 a 1 il Finale. Locali in vantaggio con Sardu, cui ha risposto Perlo. Quando la partita sembrava ormai indirizzata sui binari del pareggio i locali hanno usufruito di un calcio di rigore che Rotunno ha trasformato, vendicando così il risultato dell’andata che vide i giallorossi vincitori.

Nell’unico incontro terminato in parità, botta e risposta tra Virtusestri e San Cipriano con vantaggio ospite ad opera di Marafioti e pareggio di Paci. La striscia di partite senza sconfitte della Voltrese si è fermata a 8: i gialloblu sono stati stesi dalla Sampierdarenese, vincitrice per 3 a 0 grazie ad una doppietta di Nicola Pigliacelli e ad una rete di Delucchi.

I risultati del 25° turno, nel quale sono state realizzate 35 reti per un bilancio di 4 vittorie casalinghe, 3 esterne e 1 pareggio:
Corniglianese Zagara – Bolzanetese Virtus 2 – 1
Laigueglia – Carcarese 2 – 3
PRO Imperia – Santo Stefano 2005 5 – 1
Serra Riccò – Finale 2 – 1
Varazze Don Bosco – Vado 1 – 5
Veloce – Golfodianese 5 – 2
Virtusestri – San Cipriano 1 – 1
Voltrese Vultur – Sampierdarenese 0 – 3

La classifica vede 9 punti di distacco tra Finale e Santo Stefano 2005, situazione che imporrebbe la disputa dei playout:
1° Vado 57
2° Veloce 56
3° PRO Imperia 55
4° Serra Riccò 45
5° Carcarese 42
6° Voltrese Vultur 40
7° Sampierdarenese 35
8° San Cipriano 34
9° Virtusestri 31
10° Bolzanetese Virtus 30
11° Finale 27
12° Golfodianese 26
13° Varazze Don Bosco 23
14° Corniglianese Zagara 19
15° Santo Stefano 2005 18
16° Laigueglia 12

Gli incontri della 26° giornata, in programma domenica 21 marzo alle ore 15,00:
Bolzanetese Virtus – Serra Riccò
Carcarese – Varazze Don Bosco
Finale – Laigueglia
Golfodianese – PRO Imperia
Sampierdarenese – Veloce
San Cipriano – Voltrese Vultur
Santo Stefano 2005 – Corniglianese Zagara
Vado – Virtusestri

Clicca qui per vedere le immagini della partita tra Varazze Don Bosco e Vado.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.