IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, ricostituita sezione Anpi intitolata al partigiano Florindo “Mario” Ferraro

Carcare. E’ stata ricostituita, dopo diversi anni di assenza, la sezione carcarse dell’Anpi, Associazione dei Partigiani d’Italia. Dopo una prima assemblea molto partecipata e una prima riunione in cui gli iscritti, già oltre 50, hanno eletto il Consiglio Direttivo che sabato scorso ha distribuito al suo interno le cariche di rappresentanza.

Presidente è stato eletto Alfio Minetti, vice presidente Stefano Quaini. Il segretario è Giorgio Sobrero e l’economo Furio Mocco. Tra i consiglieri sono stati assegnati compiti specifici: Mirco Baiocco (lavoro), Stefania Berretta (stampa e pubbliche relazioni), Mauro Bramardi (cultura), Alberto Castellano (commercio e imprenditoria), Rodolfo Mirri (sport), Silvia Rodino (scuola), Marcello Vassallo (pensionati e servizi sociali).

La sezione, che gli iscritti hanno deciso per acclamazione di intitolare al partigiano carcarese Florindo “Mario” Ferraro, procederà molto presto a mettere in calendario una serie di iniziative ed eventi con lo scopo di sensibilizzare la cittadinanza all’esigenza di difendere attivamente la Costituzione e i valori in essa contenuti.

“Ricordiamo infatti – dichiara il Presidente Alfio Minetti – che per raggiungere tali conquiste, fondamentali per la nostra giovane democrazia e oggi seriamente minacciate dalle Istituzioni che le dovrebbero tutelare, molti partigiani diedero la vita tanti anni fa. Proprio da questa emergenza democratica e costituzionale è nata l’esigenza di ricostituire anche a Carcare una sezione dell’Anpi ed è per questo che invito tutti i cittadini carcaresi ad iscriversi alla nostra associazione per rafforzare il movimento ed a partecipare alle future iniziative”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Bertoldo

    I conti non tornano. Sulla Fivl restano dubbi!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Scritto da Bertoldo

    Non si usa neppure la Resistenza per dare spazio al revisionismo, mio caro sig…….. o devo dire nobiluomo… magari al plurale maiestatis……

  3. Scritto da Aurelio Bianchi

    Che questa sia una mera operazione politica, fatta da persone alla costante ricerca di una ribalta, è palese.

    Mi stupisco del sig. Sala costantemente preoccupato delle mie osservazioni, e mai, mai, in grado di ribattere con argomenti concreti.

    In questo caso, come spiega correttamente il sig. Tealdi, i soliti noti l’hanno combinata grossa.

    Vergogna!
    Non si usa la Resistenza per farsi pubblicità!

  4. Scritto da Paolo Tealdi

    Ad una prima visione del Vs apprezzabile articolo emergono due riflessioni:
    1)- Invece di una associazione che nei tempi moderni ricorda le lotte partigiane, vigila sulla conquiste democratiche e invita la gente ad essere coerente con valori fondamentali sembra il governo ombra dell’Amministrazione Comunale di Carcare:
    Minetti presidente, un Vice Presidente e assessori delegati al commercio, sport ecc..in gran parte sono stati candidati alle elezioni comunali e ultime provinciali.
    Due consiglieri di opposizione nell’attuale consiglio comunale hanno due deleghe, commercio e sport. (Castellano e Mirri) nelle ultime elezioni comunali in due liste diverse e contrapposte. L’antifascismo unisce ???
    2)- la sezione è stata intitolata al, da me compianto, F.M.Ferraro. Il presidente ed i rifondatori della locale ANPI ( Associazione Nazionale Pertigiani d’Italia) non si sono ricordati o forse non sapevano che F.M. Ferraro era un partigiano vero associato alla F.V. L. delle Langhe, fazzoletti azzurri e non era storicamente iscritto all’Anpi; che in Carcare ci sono 7 vie dedicate ai nostri locali partigiani caduti in battaglia tra i quali Bruno Lichene medaglia d’oro del presidente della repubblica .
    Il partigiano Angelo Bellini responsabile, nel dopoguerra, per anni e anni della locale sezione Anpi di Carcare, medaglia d’argento del presidente della repubblica per il valore espresso nella lotta partigiana nella Brigata Garibaldi fazzoletti rossi non è stato nemmeno preso in considerazione dai fondatori dell’iniziativa.
    O hanno la memoria corta, o non sanno nulla della realtà locale oppure la finalità nobile dell’Anpi maschera ben altri e più bassi interessi immediati di lotta politica locale. Vedremo.
    Ringrazio per la Vs disponibilità a ricevere opinioni.
    Cordialmente Paolo Tealdi di Carcare (Sv) e ivi residente.

  5. Scritto da Claudio Sala

    Non dirmi, Aurelietto nostro, che sai anche chi era Florindo “Mario” Ferraro. Dai, illuminaci di immenso così come solo tu riesci a fare…!