IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo: ecco i numeri delle nuove sale operatorie dell’ospedale San Giuseppe

Cairo Montenotte. Due milioni e 500mila euro di investimento per un ampliamento che interesserà una superficie totale di 840 mq: questi i numeri del progetto che andrà a potenziare, con nuove sale e strutture, l’ospedale San Giuseppe di Cairo Montenotte.

Un nuovo “look” che riguarderà in particolare il blocco operatorio del Reparto Chirurgia che avrà due nuove sale: qui verrà creata una nuova “appendice” di circa 280 mq in corrispondenza dello spigolo nord dell’edificio al fine di realizzare un nuovo blocco operatorio costituito da due sale e locali annessi in aderenza al reparto di Chirurgia. Tale soluzione permetterà di non interrompere l’attività chirurgica che potrà continuare ad essere svolta nelle attuali sale operatorie fino ad ultimazione dell’ampliamento ed all’attivazione dei nuovi locali. Il progetto prevede altresì sempre al primo piano la ristrutturazione di alcuni locali per la realizzazione del filtro e spogliatoi del personale nonché della centrale di sterilizzazione.

Nell’adiacente reparto di Chirurgia sono previsti alcuni interventi nei locali di degenza con un ampliamento (mq. 32) in corrispondenza di un terrazzo lato nord-est.  Ovviamente l’ampliamento al primo piano richiede la costruzione di un nuovo volume che permetterà di avere un corrispondente aumento di mq. 280 ai sottostanti piani terra e seminterrato. Il progetto prevede di realizzare in questi piani 2 gruppi di ambulatori al fine di ottenere nuovi spazi per tali attività sanitarie sempre più in evoluzione ed anche in prospettiva di futuri lavori nella cosiddetta “vecchia clinica” dove attualmente sono ubicati diversi ambulatori medici.

Le finiture interne dei locali saranno realizzate con materiali adeguati alle funzioni sanitarie svolte, in particolare i pavimenti saranno in PVC saldato con sguscia di raccordo perimetrale, le pareti rivestite anch’esse in teli in PVC (sale operatorie, centrale di sterilizzazione e locali annessi) e tinteggiate con smalto idrosolubile (ambulatori ed atri), i pavimenti e le pareti dei servizi igienico sanitari saranno in piastrelle gres ceramico porcellanato, tutti i soffitti saranno rifiniti con controsoffitti in pannelli metallici modulari ispezionabili. I serramenti esterni saranno in profilati di alluminio in conformità con quelli già esistenti così come gli intonaci e le finiture esterne.

Oggi ben sette specialità chirurgiche operano presso l’Ospedale ed incidono positivamente sull’abbattimento delle liste di attesa chirurgiche dell’ASL2 savonese, integrando in particolare l’attività dell’Ospedale con quelle del S. Paolo di Savona e del S. Corona di Pietra Ligure. Queste sono: Chirurgia Generale, diretta dal dottor Andrea Piccardo (433 interventi nel 2009); S.C.Day Surgery Multidisciplinare, diretta dal dottor Vincenzo Ingravalieri e Chirurgia Vascolare diretta dal dottor Massimo Marabotto (in totale, questi due reparti hanno effettuato 165 interventi nel 2009); Oculistica (dottor Mario Polvicino, 109 interventi); Chirurgia della Mano (dottor Igor Rossello, 37 interventi); Specialità Ortopedia – piede (dott.Flavio Polliano, 230 operazioni); Specialità Ortopedia – spalla e ginocchio (dott. Franco Martini, 220 interventi).

I dati, sempre riferiti al 2009 parlano di: 92 posti letto (più 12 tecnici), oltre quattromila ricoveri, più di mille interventi chirurgici, circa 44mila prestazioni ambulatoriali per esterni, circa 426mila prestazioni diagjnostica strumentale per esterni (Rx e laboratorio analisi).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.