IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga: nasce l’associazione “Le Rapalline in Jazz” foto

Più informazioni su

Albenga. Con il 2010 per gli appassionati di jazz del ponente ligure è arrivata un’importante novità. Ad Albenga, su idea di Barbara Locci, è nata l’associazione “Le Rapalline in Jazz”, che ha come obiettivo la promozione della musica jazz in tutte le sue forme, tramite concerti, incontri e mostre. I soci fondatori, oltre a Barbara Locci che è la presidente, sono Alessandro Collina, Umberto Germinale, Marco Scolesi, Dino Benzi, Andrea Anfossi, Giovanni Piccardo, Massimo Bianchi e Massimo Ratto.

A loro, si sono giù uniti altri soci tesserandosi. Ogni anno, tramite le tessere, l’associazione intende omaggiare un grande della storia del jazz: per il 2010 l’attenzione è caduta sul chitarrista belga Django Reinhardt, in occasione del centenario della nascita. Per dare maggior peso e continuità a questo omaggio l’associazione, giovedì 18 marzo, al Jazz Club Le Rapalline di Campochiesa d’Albenga, organizza un concerto dedicato appunto alla musica di Django Reinhardt con il gruppo Alma Swing. Il concerto è inserito nella stagione 2009-2010 che ha già ospitato i live di Herb Geller, Rosario Giuliani, Jean Michel Proust, Fabrizio Bosso e Matt Renzi. Alma Swing è un organico acustico con tre chitarre manouche, un contrabbasso e un violino. I posti a disposizione sono circa 50 e la partecipazione all’evento costa 30 euro e comprende la cena a menù fisso e il concerto (inizio della serata alle ore 20, live dalle ore 21.30).

La gestione della sala e la cucina sono a cura di Barbara Locci e della sua famiglia, che gestisce lo storico locale-ristorante dal 1971. I concerti della stagione 2009-2010, curati dall’associazione “Le Rapalline in Jazz” con la direzione artistica di Alessandro Collina, andranno avanti fino a maggio. Gli eventi si avvalgono della sponsorizzazione di Mondocaffé, Amori & Aromi, Flor System, Clio Service, La Boita, Mondoaudio, Sciallino e Noberasco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.