IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: il Savona espugna l’ostico campo di Cuneo

Savona. Domenica andrà in scena la sfida di ritorno tra Savona e Virtus Entella. A differenza del match di andata, quando le due squadre erano in pieno testa a testa, l’incontro che si disputerà al Bacigalupo rivestirà un’importanza decisamente più ridotta. Gli striscioni, infatti, da alcune settimane fanno corsa a sé. Dopo il turno odierno vantano ancora 10 punti di margine sui chiavaresi e le giornate da disputare sono altrettante. Se qualcosa dovesse andare storto nella partita con i biancocelesti la società del presidente Andrea Pesce non avrà nulla da preoccuparsi, alla luce delle sue potenzialità.

Al Fratelli Paschiero di Cuneo il Savona ha colto un nuovo successo in una stagione sempre più ricca di soddisfazioni. La trasferta sul campo dei biancorossi era molto temuta dato che la squadra allenata da Danilo Bianco è una delle più in forma del momento.

I timori della vigilia sono parsi fin da subito giustificati. Già al 3° i biancorossi si fanno avanti con Zenga che serve Palumbo, il quale cerca Monteleone ma Pascarella è bravo a anticiparlo in uscita. Il Savona si fa vedere al 15° con Sogno che controlla e impegna Bacchilega con un potente tiro. Passano pochi minuti e i biancoblu hanno una grossa occasione con una conclusione di Bottiglieri, respinta da Palumbo in scivolata prima che varchi la linea. Il Cuneo va in rete ma l’arbitro annulla per fuorigioco. Poi Monteleone ci prova in due occasioni: nella prima, smorzato da Di Leo, il suo tiro è facile preda di Pascarella; nella seconda sfiora la traversa.

Nella ripresa il Cuneo, provato dalle 5 partite giocate negli ultimi 15 giorni, inizia a calare e il Savona prende in mano le redini del gioco. Al 26° sono però ancora i biancorossi con Minorelli a costringere Pascarella alla parata in tuffo. Al 32° il goal vittoria: cross di Andreotti, in area Zirilli tocca di precisione e piazza la sfera nell’angolo basso alla sinistra di Bacchilega. Il Cuneo accusa il colpo e non va oltre un tiro dalla distanza di Palumbo che si spegne sul fondo e un debole colpo di testa di Zenga. Il Savona non trova il colpo del ko ma dopo 4 minuti di recupero può esultare per la nona trasferta vittoriosa. Unica nota stonata l’ammonizione di Bottiglieri che, diffidato, salterà la partita di domenica.

I risultati del 24° turno, nel quale sono state realizzate 17 reti:
Aquanera – Chieri 3 – 3
Casale – Sestrese 2 – 0
Cuneo – Savona 0 – 1
Lavagnese – Pro Settimo e Eureka 0 – 1
Rivoli – Albese 0 – 1
Settimo – Sarzanese 0 – 0
Valle d’Aosta – Borgorosso Arenzano 0 – 3
Vigevano – Acqui 1 – 1
Virtus Entella – Derthona 1 – 0

La classifica del girone A della serie D:
1° Savona 62
2° Virtus Entella 52
3° Casale 51
4° Albese 42
5° Sarzanese 40
6° Aquanera 34
7° Acqui 33
8° Borgorosso Arenzano 29
9° Settimo 28
10° Cuneo 28
11° Lavagnese 25
11° Rivoli 25
11° Chieri 25
14° Vigevano 23
15° Sestrese 21
16° Pro Settimo e Eureka 21
17° Derthona 19
18° Valle d’Aosta 14
Settimo e Sestrese hanno giocato una partita in meno.

Il programma della 25° giornata che si disputerà domenica 7 marzo alle ore 14,30:
Acqui – Rivoli
Albese – Casale
Borgorosso Arenzano – Settimo
Chieri – Vigevano
Derthona – Aquanera
Pro Settimo e Eureka – Cuneo
Sarzanese – Lavagnese
Savona – Virtus Entella (ore 15,00)
Sestrese – Valle d’Aosta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.