IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rari Nantes Savona, la prima rivincita fa ben sperare: Brixia Leonessa ko

Savona. Il risultato dell’anticipo di questa sera è di buon auspicio per la Rari Nantes Savona, in vista della sfida di ritorno della semifinale di Coppa Len che si disputerà tra 8 giorni ad Imperia. Tuttavia, il netto 16 a 8 con cui i biancorossi hanno prevalso sulla Brixia rappresenta un segnale positivo ma niente più. Non può infatti fare testo una gara che vedeva i bresciani privi degli squalificati Jelaka e Paskvalin, dell’infortunato Binchi e che, già nel primo tempo, hanno perso anche Presciutti, espulso per proteste. Sabato prossimo il Savona si troverà di fronte una rivale al completo, senza assenze di tale peso.

In ogni caso, dal punto di vista del morale, è una vittoria che ha il suo valore. La Brixia ha retto soltanto un tempo, poi i ragazzi di Claudio Mistrangelo, una volta preso il comando del match, non lo hanno più mollato. Trascinati da Goran Fiorentini, autore di un poker di reti, i savonesi hanno dilagato, doppiando gli avversari. Come in una partita qualunque contro un’avversaria di bassa classifica. Un’avvisaglia ben chiara per la gara di Imperia, nella quale la compagine guidata dall’ex Alessandro Bovo partirà con il vantaggio di 3 reti da difendere.

Ancora una gran prova del collettivo savonese, con ben 8 giocatori nel tabellino dei marcatori e un’eccellente prestazione di Pastorino. I biancorossi si sono ben difesi con l’uomo in meno, concedendo 3 reti su 9 occasioni ai locali. Il Savona è andato in goal 2 volte su 6 azioni in superiorità numerica. Un rigore per parte, entrambi trasformati: da Rath e Goran Fiorentini.

Il tabellino:
Lake Iseo Brixia Leonessa – Rari Nantes Savona 8 – 16
(Parziali: 2 – 2, 3 – 5, 1 – 4, 2 – 5)
Lake Iseo Brixia Leonessa: Volarevic, Savio, Presciutti, Fresia 2, Sgrò, R. Calcaterra 1, Mammarella, Pederzoli 2, Terzi, Gitto 2, Rath 1, Astarita, Boccali. All. Alessandro Bovo.
Rari Nantes Savona: Pastorino, Varellas, F. Mistrangelo, Giacoppo 2, Damonte, Rizzo 2, Janovic 2, Angelini 2, Lapenna 2, D. Fiorentini 1, Aicardi 1, G. Fiorentini 4, Conti. All. Claudio Mistrangelo.
Arbitri: Filippo Gomez (Napoli) e Alessandro Severo (Roma). Delegato Fin: Cernuschi (Milano).

Il programma della 16° giornata:
Lake Iseo Brixia Leonessa – Rari Nantes Savona 8 – 16
SS Lazio – Roma Pallanuoto (domani ore 14,45)
Latina Pallanuoto – Rari Nantes Sori (domani ore 14,45)
Ellevi Sportiva Nervi – Rari Nantes Bogliasco (domani ore 19,00)
Pro Recco – CN Posillipo (domani ore 19,00)
Carige Rari Nantes Imperia – Rari Nantes Florentia (domani ore 19,00)

In attesa degli incontri di domani, la Rari Nantes Savona si gode il primato e si porta a + 4 sulla Brixia Leonessa:
1° Rari Nantes Savona 41
2° Pro Recco 39
3° Lake Iseo Brixia Leonessa 37
4° Rari Nantes Florentia 24
4° CN Posillipo 24
6° Rari Nantes Bogliasco 17
7° SS Lazio 17
8° Roma Pallanuoto 16
9° Carige Rari Nantes Imperia 14
10° Latina Pallanuoto 12
11° Rari Nantes Sori 9
12° Ellevi Sportiva Nervi 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.