IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallavolo, serie C maschile: il Maremola perde l’ultimo treno

Savona. Così come all’andata, il derby tra Savona e Albisola è stato vinto per 3 a 0 dai ragazzi di Luca Mantoan e Paolo Giacchino. Nel palazzetto di corso Tardy e Benech, però, a differenza di quanto accaduto alla Massa, i gialloblu hanno faticato ancora meno per imporsi, a dimostrazione dell’ottimo periodo di forma che stanno attraversando. Il primo set, in entrambe le sfide, è terminato 25 – 18 per l’Albisola. Poi, all’andata, gli altri due parziali si conclusero con il minimo scarto, mentre in casa dei savonesi si è visto un Albisola decisamente superiore, capace di chiudere il match senza grossi problemi.

La compagine del presidente Venero Lo Bartolo si allontana ulteriormente dalle zone pericolose della classifica, viaggiando verso una salvezza tranquilla. Al contrario, Savona e Finale rischiano di vivere una parte conclusiva di stagione sul filo di lana, mentre il Maremola è sempre più solitario sul fondo.

Il team di Pietra Ligure, promosso dalla serie D, rischia di farvi immediatamente ritorno. Nello scontro diretto tra le principali pericolanti, la squadra del presidente Luca Robutti si è arresa in 3 set al Cogoleto. All’andata l’incontro aveva visto il Maremola imporsi per 3 a 0; domenica sera invece sono stati i rivali ad avere la meglio, a testimonianza di come i pietresi stiano attraversando un brutto periodo. Si trovano ora a 8 punti dalla posizione che vale la permanenza nella categoria e a 4 lunghezze dallo stesso Cogoleto, penultimo.

Buon per il Savona e per il Finale che il Santo Stefano di Magra, impegnato in casa della Futura Avis Techne, non è riuscito a portare a casa nemmeno un punto. Tuttavia a preoccupare è soprattutto la situazione dei finalesi, che stanno attraversando un periodo difficile. La compagine del presidente Giorgio Paroli è stata sconfitta in 3 rapidi set dal Rivarolo, incappando nella 10° battuta d’arresto stagionale.

Sugli altri campi spicca la prova della Cariparma Imperia, capace di trascinare al 5° set la capolista Villaggio, vittoriosa solamente per 18 – 16 al tie-break. I chiavaresi restano comunque saldamente al comando, lanciati verso la promozione in serie B2. Successi come da pronostico per Zephyr Abc e Admo Lavagna, ora appaiate a quota 30 punti.

Il riepilogo del 15° turno:
Futura Avis Techne – Volley Santo Stefano di Magra 3 – 0 (27/25 27/25 25/14)
Savona – Albisola Volley 0 – 3 (18/25 18/25 21/25)
Cogoleto Volley – Maremola Volley 3 – 0 (25/22 25/20 25/14)
Olympia Voltri – Zephyr Abc Volley 2 – 3 (24/26 22/25 25/17 25/17 11/15)
Villaggio Volley – Cariparma Volley Imperia 3 – 2 (25/21 25/16 16/25 23/25 18/16)
Admo Volley Lavagna – Grafiche Amadeo San Remo 3 – 0 (25/17 25/14 25/15)
Comark Rivarolo – Volley Team Finale 3 – 0 (25/19 25/14 25/16)

La classifica del girone ligure di serie C:
1° Villaggio Volley 41
2° Futura Avis Techne 35
3° Admo Volley Lavagna 30
4° Zephyr Abc Volley 30
5° Comark Rivarolo 29
6° Cariparma Volley Imperia 25
7° Olympia Voltri 24
8° Grafiche Amadeo San Remo 23
9° Albisola Volley 19
10° Savona 15
11° Volley Team Finale 14
12° Volley Santo Stefano di Magra 14
13° Cogoleto Volley 10
14° Maremola Volley 6

La 16° giornata verrà disputata interamente sabato 27 febbraio. Ad aprire il turno, alle ore 18, sarà la sfida salvezza tra Maremola e Santo Stefano di Magra. Alle ore 21, in contemporanea, ben 5 incontri: tra di essi la partita Zephyr Abc – Savona, in programma ad Aulla, il match tra l’Albisola e la capolista Villaggio e, a Finale Ligure, la sfida tra i locali e la Futura Avis Techne.

Clicca qui per vedere la fotogallery di Savona – Albisola.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.