IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Comunali, Albenga: ecco i volti della lista “Forza Albenga”, che “tifa” Guarnieri

Albenga. Sono stati ufficializzati i nomi della lista civica pro – Guarnieri “Forza Albenga” che sosterrà il candidato a sindaco del centrodestra.

Eccoli: Vannucci Mauro classe 1955, avvocato; Besagno Fernanda, del ’58, commerciante; Bologna Gianriccardo del ’75, agente di Guardia di Finanza; De Acetis Guido classe 1953, amministratore di condominio; De Franco Domenico classe 1949, operatore turistico; Di Noto Romano Giovanni del 1964, insegnante/Libero professionista; Federico Maria Elena del 1979, barista; Ferrara Nataly classe 1977, impiegata; Isnardi Giulia classe 1953, insegnante; Lamorticella Vincenzo detto Enzo, del ’61), dipendente Sca; Mesiano Mario del ’61), attore; Pala Patrizia, del ’67, casalinga; Podestà Emanuele del 1981, operatore turistico; Podio Nicola Jacopo del ’68, architetto; Raimondi Pietro del ’40, agente immobiliare; Rizzo Vincenzo, classe 1990, studente; Rossetti Maurizio del ’63, commerciante; Varnaleone Roberto classe 1962, impiegato Scalp, autore di best seller finanziari; Viglizzo Nicola del ’74, avvocato, Zuco Silvio classe 1954, floricoltore.

Sul significato del nome scelto per la lista civica di centro destra Mauro Vannucci risponde così: “Mi ricordo, quando ero bambino, che ogni domenica mi recavo allo stadio per seguire la squadra della nostra città che, in allora, militava nei campionati più nobili. Poteva capitare, talvolta, che la nostra amata squadra i trovasse in momenti di difficoltà, per questo i cittadini albenganesi, dalle tribune, incitavano e galvanizzavano i giocatori con lo slogan “Forza Albenga”, aiutando la squadra a vincere tutti gli incontri”.

“Oggi Albenga si trova in enorme difficoltà politica – prosegue l’avv. Vannucci – a causa di cinque anni di malgoverno del centrosinistra: qualcuno ha fatto sì che la nostra bellissima città non svolga più quel ruolo trainante che ha sempre avuto e che le spetta. Per riportare ad Albenga il reparto di maternità, per potenziare il nostro tribunale, perché la città abbia finalmente il suo porto, per riavere le dirigenze dell’ufficio delle entrate e per realizzare il nostro polo scolastico, che ci spetta di diritto. È per raggiungere questi risultati, gridiamo tutti “Forza Albenga””.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Michele Fazio
    Scritto da Michele Fazio

    Sarà ma non mi convince! Una grande mobilitazione, lo “scodmodamento” di 19 persone per far rieleggere il grande “oppositore” avv. Mauro Vannucci! che quando la sinistra “malgovernava” dava voce alla gente con grandi “mobilitazioni di piazza che Roma e Milano al confronto sbiadiscono!

  2. Michele Fazio
    Scritto da Michele Fazio

    Sarà ma non mi convince! Una grande mobilitazione, lo “scodmodamento” di 19 persone per far rieleggere il grande “oppositore” avv. Mauro Vannucci! che quando la sinistra “malgovernava” dava voce alla gente con grandi “obilitazioni di piazza che Roma e Milano al confronto sbiadiscono!

  3. INGAUNO
    Scritto da INGAUNO

    Decisamente gravi e preoccupanti le esternazioni di G.B. Cepollina ..inviterei codesto ad essere più prudente !!! .. A buon intenditore poche parole !!!!!

  4. Scritto da Comment

    Incremento del turismo?
    ma dove lo avete visto?
    le quasi inesistenti manifestazioni estive che si sono viste ad albenga
    sono state organizzate da associazioni private
    il comune nel mentre stava a guardare
    la festa della musica?
    anche se con risultati discutibili per il tipo di esibizioni proposte
    organizzata sempre da gente che non era nell’ufficio turismo
    magari tabbò avesse imparato a fare le feste di roma.

  5. Scritto da Comment

    Tabbò a roma?
    è andato a visitare il colosseo o fontana di trevi
    oppure è andato a trovare franceschini
    a già ci deve essere stao un convegno dei sindaci…..