IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Varazze: festività golose tra chinotto e “zeaìa”

[thumb:12519:l]Varazze. Il chinotto è stato il protagonista delle Feste di fine 2009 e di inizio 2010 a Varazze. E ora, a proporsi come piatto principe dell’inverno, è la fragrante “zeaìa”, ossia la gelatina di carne della tradizione dell’entroterra, anche se per il frutto tipico che ha fatto conoscere Savona in tutta Italia, la stagione sembra tutt’altro che finita.

Ecco gli appuntamenti più golosi di questo periodo, da quelli già svolti, a quelli da non perdere. Con il Chinotto di Savona, Presidio Slow Food, a Varazze si è cominciato con il Galà della Croce Rossa, nella migliore tradizione del Natale ligure. A metà dello scorso dicembre, in occasione della serata benefica all’Hotel El Chico dei Piani d’Invrea, la storica Pasticceria Canepa ha presentato una variante del pandolce “Antica Genova” al Chinotto.

Aromi e sapori della tradizione dolciaria ligure più consolidata, in questo caso, rinforzata dalle fragranze dell’agrume più sorprendente. Ma si è trattato soltanto della parte culminante di una sorta di “laboratorio del gusto” che si è protratto per tutta la fine del 2009 alla Pasticceria Canepa di Varazze.

Una veneziana al cioccolato e chinotto, il gelato, un delizioso cioccolatino, ma anche i vecchi boeri, tutti agli aromi e sapori dell’antico agrume, vanno a completare una linea di produzione che rappresenta la nuova gamma dolciaria firmata da Giovanni Canepa, che ha già fatto breccia tra i cultori del genere.
Il 2010 si apre all’insegna dell’entroterra e della “zeaìa”, la tradizionale gelatina di Alpicella assurta da pochi anni ad autentica regina della gastronomia invernale. Per la prima volta nel 2010, la zeaìa vivrà per dieci giorni. Il Ristorante Baccere Baciccia di Alpicella proporrà la pietanza forse più antica della zona, tra il 14 e il 24 gennaio prossimi. Uno sforzo, anche questo, degno di un altro apprezzabile laboratorio del gusto, senz’altro da non disattendere dai gourmet più attenti.

La fine di gennaio 2010 tornerà ancora sotto il segno del chinotto e delle sue applicazioni in pasticceria. A riproporlo sarà il giovane chef Samuele Greco, titolare del Ristorante “Sem” di Albisola Superiore. Già da ora, Sem si è impegnato a sostenere con la sua professionalità un importante appuntamento culturale.
Si tratta della presentazione del libro “La Liguria in 100 prodotti” degli autori Fulvio Santorelli e Andrea Carpi. L’appuntamento è per il 30 gennaio alla libreria Ubik di Savona. Per l’occasione, il Ristorante Sem presenterà agli ospiti il suo Pandolce Genovese al Chinotto e un gelato (o un semifreddo) al chinotto.Prodotti di eccellenza, per un pomeriggio di cultura. E non solo libreria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.