IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Toirano, Tabò: “Per il 2010: ambulatorio, più parcheggi e polo scolastico unico”

Toirano. Il sindaco di Toirano, Silvano Tabò, questa mattina, a margine della visita del presidente della Regione Burlando, ha svelato quali sono gli obiettivi e i progetti della città per il 2010. Ambulatorio, centro anziani, istituzione di un polo scolastico unico e nuovi parcheggi. Sono questi i punti principali del lavoro che sarà portato avanti dall’amministrazione comunale toiranese.

Il primo cittadino parte dall’ambulatorio socio sanitario: “Oggi siamo qui proprio perché avremmo dovuto inaugurarlo. Purtroppo però siamo un pò in ritardo perché non è arrivata l’attrezzatura ma contiamo di farlo entro la fine di febbraio. E’ una novità, è un ambulatorio comunale che servirà per il primo soccorso. Verranno forniti servizi tipo analisi, controllo della glicemia, insomma prestazioni che solitamente vengono erogate in ospedale” spiega Tabò.

“Cercheremo quindi di agevolare i cittadini non solo di Toirano ma speriamo di tutta la Val Varatella. Questa è la prima cosa che sarà seguita dal potenziamento del centro anziani. Seguiranno quindi un pò di lavori. Primo tra tutti l’acquisizione dell’istituto medico pedagogico oggi di proprietà dell’Asl” aggiunge il sindaco che sottolinea: “E’ un progetto molto grande per Toirano che prevederà l’istituzione di un unico polo scolastico in questa struttura”.

“Quindi saranno unificate le due scuole nelle quali attualmente si svolgono le lezioni. In questo modo ottimizzeremo i costi e agevoleremo i genitori che magari hanno i bambini sia in un plesso che nell’altro. Questo prevederà anche un’operazione molto più vasta che porterà alla creazione di nuovi parcheggi e spazi pubblici” aggiunge il primo cittadino.

“Infine abbiamo recuperato dei finanziamenti, sempre grazie alla Regione, per il PIM e quindi verranno creati nuovi parcheggi in zona centro, davanti alla banca. Ci sarà poi anche la demolizione di una vecchia torretta dell’Enel e anche in quell’area sorgeranno nuovi parcheggi” conclude Silvano Tabò.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.