IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Superenalotto, record di incassi nel 2009: 3,3 mld di euro

[thumb:15969:l]Quanti di noi vorrebbero chiamarsi Mister Superenalotto! Il “signore dei giochi” è infatti sempre più ricco con un “patrimonio” che, nel solo 2009, ammonta a 3,3 miliardi di euro.

Un risultato record che porta l’anno appena trascorso al primo posto tra i più ricchi nella storia del concorso di casa Sisal. Superato il precedente primato che apparteneva al 1999, quando gli incassi sfiorarono i 3,2 miliardi.

Merito, si legge su Agipronews, di una raccolta che tra luglio e agosto ha fatto segnare cifre record (1,1 miliardi in appena due mesi), grazie al jackpot, poi vinto a Bagnone il 22 agosto, che è arrivato a sfiorare i 150 milioni di euro, la più alta vincita nella storia dei giochi in Italia, ma anche grazie alla nuova fuga del ‘6’ che da fine agosto ad oggi ha mantenuto alto il livello di giocate nella caccia alla sestina, consentendo di raccogliere quasi 1,1 miliardi di euro in quattro mesi (85 milioni dal 22 a fine agosto, 303 milioni a settembre, 244 milioni a ottobre, 196 a novembre e 244 a dicembre).

A beneficiare di questa raccolta record è l’Erario, che nel 2009 ha incassato dal SuperEnalotto 1,65 miliardi. Festeggiano anche i giocatori, visto che da inizio anno le vincite hanno toccato quota 1,16 miliardi.

La raccolta record registrata nel 2009 porta complessivamente gli incassi del SuperEnalotto, nei suoi 12 anni di vita (debuttò il 3 dicembre 1997), a 28,2 miliardi di euro, una cifra che ha permesso all’Erario di beneficiare di 14 miliardi.

Intanto domani sera si avrà la seconda chance del 2010 per centrare la sestina che mette in palio un jackpot da 115,6 milioni di euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.