IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, caso firme: si allunga ancora la lista degli indagati

Savona. Questa mattina l’indagato più “illustre” della vicenda delle liste false delle Provinciali, Angelo Vaccarezza, si è presentato al sesto piano di Palazzo di Giustizia per rispondere alla convocazione degli inquirenti. Ma la lista degli indagati che dovranno ancora “sfilare” davanti al Procuratore Francantonio Granero e al sostituto Anna Maria Paolucci sembra essere destinata ad allungarsi.

Dalla Procura hanno infatti confermato che restano ancora da sentire, in qualità di indagati, non come persone informate sui fatti, altre persone. Di più, se non che gli interrogatori saranno effettuati nei prossimi giorni, dai muri di Palazzo di Giustizia non è trapelato. Se questa ipotesi, che pare quindi tutt’altro che infondata, venisse confermata il numero delle persone accusate, in concorso tra loro, di falso ideologico e violazione della legge elettorale nella “formazione di false liste” salirebbe ancora.

Gli ultimi a finire del mirino degli inquirenti dovrebbero essere altri tre esponenti del Pdl che erano presenti nella ormai nota riunione durante la quale si prese la decisione di presentare le liste “irregolari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Droppy
    Scritto da Droppy

    facciamo chiarezza, sicuramente per Vaccarezza cominciare con il non rispondere ai PM non è il massimo.