IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rodriquez, l’ora della svolta: la prossima settimana il progetto definitivo foto

Pietra Ligure. Si è concluso da poco l’incontro, presso il Comune pietrese, sul futuro dei cantieri Rodriquez.

Presenti: Claudio Burlando, presidente della Regione Liguria, Matteo e Roberto Colaninno, Carlo Ruggeri, assessore regionale alle Infrastrutture, Giuseppe Garra, assessore provinciale allo Sviluppo economico e all’Industria, Renzo Guccinelli, assessore regionale allo Sviluppo economico e Luigi De Vincenzi, sindaco di Pietra Ligure.

A Comune e, soprattutto, ai lavoratori, preme conoscere quali siano i piani degli imprenditori per l’area su cui pende il rilancio turistico della cittadina del Ponente savonese.

Mentre gli imprenditori Matteo e Roberto Colaninno, non hanno voluto rilasciare dichiarazioni, il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, ha così commentato: “Sono soddisfatto dell’incontro. Entro la settimana prossima l’azienda consegnerà finalmente un progetto definitivo che potrà così essere valutato da Regione, Provincia e Comune.  In questo modo daremo vita ad un’operazione che non solo darà continuità occupazionale e produttiva ma che si pone come elemento di riqualificazione di questo comune. E’ importante che l’azienda abbia colto la mia proposta di integrazione al reddito dei lavoratori fino al 31 marzo, di modo che in questa fase questi possano contare sulla cassa in deroga e su un'”aggiunta” da parte dell’azienda stessa”.

Una volta ottenuto un progetto definitivo le tappe successive saranno la Conferenza dei Servizi e il consiglio comunale da riunire a Pietra.

Il sindaco pietrese, invece, fa notare come la presenza di tutti i vertici aziendali all’incontro sia il segnale che prova quanto questo progetto sia importante, nonostante il momento di crisi che il Paese sta attraversando.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. LEONIDA
    Scritto da spartacus

    PROGETTO

    ma visto che manca solo una settimana
    al progetto………….!!!!!!!!!!
    non era meglio scomodare tutta questa intellighenzia
    tra una settimana……

    ma son io che non ci sono…..tanto i sinistri
    me lo hanno già detto tante volte
    che ho fatto l’abitudine ai loro insulti

  2. mugugnolibero
    Scritto da mugugnolibero

    Un vivo apprezzamento per quanto finora fatto va al Sindaco, non fosse altro per lo sforzo organizzativo nel riunire in un solo colpo tutti questi soggetti, istituzionali e non.
    Una nota a margine tuttavia da contribuente pietrese la devo fare: possibile che tutti questi soggetti siano dovuti arrivare ognuno con la propria macchina blu con relativo autista al seguito? Sicuramente i cittadini avrebbero apprezzato maggiormente, in un periodo di razionalizzazione della spesa pubblica, una condivisione di mezzi di servizio con abbattimento dei relativi costi.
    Un ulteriore domanda la rivolgo invece ai vigili,poliziotti e quant’altro che frequentano questo spazio: possibile che tutti questi soggetti istituzionali oltre ad avere diritto all’auto blu hanno anche diritto ad avere sul tetto in bella mostra un lampeggiante magnetico di colore blu??