IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, fondi per la realizzazione del Museo della fotografia di Cairo

Regione. La Regione Liguria ha finanziato con un milione e 100 mila euro di fondi Fas la realizzazione del Museo della fotografia e dell’industria filmica a Cairo Montenotte.

Oltre al grande valore testimoniale relativo alla storia, alla teoria e alla prassi di una delle produzioni più importanti della Val Bormida, il progetto del Museo si pone come obiettivo quello di favorire la visibilità e la consapevolezza del patrimonio documentale, fotografico e filmico ancora esistente, recuperando e valorizzando nel contempo un edificio del centro storico cairese.

L’individuazione del Museo di Cairo Montenotte apre, inoltre, una fase propedeutica alla messa a punto delle progettazioni definitive e questa fase, prefigurata in modo da seguire in modo puntuale i singoli progetti sino alla fase conclusiva, sarà coordinata dal Servizio Cultura della Regione, di concerto con il Comune e la Ferrania, attraverso incontri tecnici eventualmente estesi ad altri settori regionali, a docenti universitari, a funzionari delle competenti Soprintendenze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Aurelio Bianchi

    Un altro esempio di un milione di euro buttato nella spazzatura.
    I soldi serviranno a pagare a peso d’oro dei macchinari che la proprietà di Ferrania non sa dove buttare.
    E serviranno a organizzare tante belle tavole inutili fra ‘amici’ per far vedere che l’amministrazione cairese respira ancora.
    Sanno tutti che il museo non avrà mai la possibilità di funzionare seriamente, perchè mancano le risorse per la gestione ordinaria.
    Si farà e si chiuderà.
    A proposito, a Cairo, qualcuno ha visto l’opposizione?