IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Franco Zino candidato con l’Udc foto

[thumb:16006:l]Savona. Il presidente provinciale della Confesercenti Franco Zino sarà candidato con l’Udc alle prossime elezioni regionali. Membro della giunta della Camera di Commercio di Savona e vice presidente dell’aeroporto Panero di Villanova d’Albenga, Franco Zino, corteggiato da destra e sinistra, entra in politica con il partito centrista per l’imminente appuntamento elettorale ligure.

La decisione sarebbe maturata al termine di un incontro avuto a Genova con il presidente Udc Pier Ferdinando Casini, in visita nel capoluogo ligure. Dopo un colloquio con i vertici regionali del partito Zino avrebbe dato la sua disponibilità. Per il 15 gennaio dovrebbe arrivare la conferma ufficiale, giorno in cui lo stesso coordinatore regionale, Rosario Monteleone, dovrebbe annunciare l’alleanza con il centro sinistra e Claudio Burlando.

[image:16005:c]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. hi-tech
  2. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    …molto carina la tua battuta jchnusa: il pan pot (L-R) si è fermato a zero al centro….

  3. hi-tech
    Scritto da hi-tech

    Dopo quello che ho letto su IVG dichiarato da ZIno…..tutto fare fuorchè candidarlo.
    Mia opinione personale in uno stato libero e democratico senza timore di aver offeso nessuno.
    Il problema dell’UDC è che ora, dopo l’epurazione operata da Casini ed un fuggi-fuggi di parecchi personaggi verso il PdL, sta reclutando a piu’ non posso. Occorrerebbe valutare bene se le persone che recluta sono davvero appartenenti all’area di centro ovvero realmente interclassiste e libere da gravami e interessi tipici dell’attività imprenditoriale. Una cosa è certa: l’ingresso dell’interessato nel PdL l’avrei visto un po’ piu’ commisurato e adatto.Peccato.

  4. Scritto da Calu

    Tutto ciò mi dimostra una cosa, avulsa dalla persona di Zino:

    quando tre partiti di diverse fazioni si “contendono” la stessa persona, vuol dire che non si parla di politica delle idee ma di squadre di calcio che si contendono i giocatori per fare comunque lo stesso gioco.

    Senza offesa per nessuno, sia chiaro. Solo una conferma dello stato della nostra politica, da quella comunale a quella nazionale.

  5. Scritto da elvira1

    mah!!!!! Zino in politica?? e con l’UDC??!!! non è mai troppo lo stupore….!!!