IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, Biasotti: “Strumentale non candidare indagati”

Regione. “E’ strumentale Burlando quando dice di non voler candidare indagati in lista per le elezioni regionali di marzo”. Così il candidato presidente del centrodestra alla Regione Liguria Sandro Biasotti, oggi a Genova, ha commentato l’ultima presa di posizione del suo sfidante.

All’assemblea regionale dell’Italia dei Valori ieri il presidente della Regione Claudio Burlando aveva annuciato di “non voler candidare indagati”. Secca la replica dell’onorevole Biasotti: “è strumentale Burlando; se una persona viene indagata, io prima devo sapere di cosa è indagata”.

“Da due mesi noi abbiamo un candidato che potrebbe essere sfiorato da un’inchiesta – ha ammesso Biasotti -; se sarà indagato di cose serie e gravi faremo un pensiero se candidarlo o meno. Ma su indiscrezioni giornalistiche io non posso permettermi di giudicare e condannare una persona a cui piace fare politica”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Eugenio

    Sì… gli indagati non sono interessanti. Sono i condannati i migliori! Bisogna candidare i condannati in via defintiva per essere sicuri di che pasta son fatti, per avere successo garantito!

  2. Scritto da Aurelio Bianchi

    Certo che un PD nazionale che insegue l’UDC di Cuffaro, che resta pur sempre senatore del Regno d’Italia (eletto con una condanna di 5 anni sul groppone, salita a 7 in appello).
    Per non parlare delle grane interne al partito….

  3. Scritto da giovanni p.

    un solo commento..AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH