IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regionali, alleanza Udc: parla Burlando

Regione. Quello di Claudio Burlando è stato davvero un bel colpo, atteso anche se arrivato al termine di una lunga e non sempre semplice trattativa. L’accordo con l’Udc spiana forse la strada ad una riconferma del governatore ligure in vista delle prossime regionali.

“E’ un accordo politico-programmatico – precisa Burlando -, risultato di una convergenza su tematiche di intervento della futura amministrazione regionale: famiglie, lavoro, sociale. Credo che la scelta dell’Udc in Liguria sia stata dettata dal buon lavoro svolto in questi cinque anni e dal candidato del centro sinistra”.

“E’ stata senz’altro una partita difficile e complicata, anche perchè l’Udc in altre regioni ha fatto scelte diverse. Ritengo che il momento politico di queste regionali ricordi il 1995, quando ci fu la scissione nel Partito Popolare tra Marini e Buttiglione – ha detto ancora Burlando – che portò alla successiva alleanza del Ppi alla coalizione di centro sinistra guidata da Prodi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. xfiles
    Scritto da xfiles

    sono d’accordo con leofinalese che è sul merito delle cose che si deve valutare e non solo sugli slogan! Lascerei perdere invece “l’autostrada contromano”, perché se dovessimo essere giudicati da come si guida o come si parcheggia…beh ce ne sarebbe per tutti..

  2. Scritto da Leofinalese

    sto sempre aspettando di leggere il programma: sanità, scuola,servizi sociali,energia(nucleare?),trattamento rifiuti urbani(inceneritori?),trasporti(nuove autostrade per distruggere le nostre vallate o miglioramento delle ferrovie?)..ecc.
    è su queste premesse che si gioca la credibilità di uno schieramento.

  3. Scritto da teofilo rugantino

    “L’accordo con l’Udc spiana forse la strada ad una riconferma del governatore ligure in vista delle prossime regionali…” SPERIAMO CHE NON SIA UN’AUTOSTRADA…SE NO RISCHIA DI PRENDERLA AL CONTRARIO