IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: nuovo allungo in vetta del Cerialecisano

Ceriale. La situazione al vertice del girone A di Prima Categoria è in continua evoluzione. La giornata odierna, la seconda del girone di ritorno, è stata ampiamente favorevole al Cerialecisano. Dopo i due pareggi esterni con Don Bosco Vallecrosia e Altarese, la compagine del presidente Mario Roba ha ripreso a correre. Al Francesco Merlo di Ceriale ha piegato con un perentorio 3 a 0 il Millesimo.

Un risultato che permette al Cerialecisano di isolarsi al comando. Si è infatti nuovamente sciolta la coppia di testa: il Pietra Ligure è stato sconfitto 2 a 1 sul campo della Baia Alassio Cisano. I biancocelesti confermano i propri limiti lontano dal campo di casa: nelle ultime 4 partite esterne non hanno mai vinto, raccogliendo solamente 3 punti. Al contrario, i gialloneri, nelle ultime 5 gare interne, avevano ottenuto solamente 2 punti: oggi, e non accadeva dal 4 ottobre, sono riusciti a vincere davanti al pubblico di casa.

Un piccolo rammarico macchia l’ennesima giornata di festa in casa Altarese: la porta giallorossa è stata violata dopo 6 partite intere senza subire reti. Ma a Ventimiglia la squadra guidata da Paolo Aime è riuscita ad ottenere ciò che più conta: i 3 punti. I valbormidesi si sono imposti per 3 a 1 sulla Nuova Intemelia, squadra che avevano già battuto all’andata.

L’Altarese balza addirittura in zona playoff: occupa infatti la 3° posizione, l’ultima buona per disputare gli spareggi promozione, anche se appaiata all’Imperia. I neroazzurri nelle ultime tre uscite avevano impressionato, conquistando 9 punti e segnando 17 reti. Al Levratto di Zinola hanno dovuto fare i conti con un coriaceo Legino che si è rifiutato di fare da vittima sacrificale e ha imposto il pareggio ai più quotati avversari. All’intervallo la formazione di Remo Romano era addirittura in vantaggio, ma nella ripresa ha subito il pari ad opera di Iannolo.

Nei bassifondi della graduatoria è l’Albisole a esultare per la conquista di 3 punti preziosissimi. La squadra condotta da Marco Gamberuccci ha regolato con il punteggio di 2 a 0 l’Albenga. Quest’ultima, sempre più solitaria sul fondo della graduatoria, rischia di veder peggiorare la propria situazione. Infatti, dopo che il Quiliano ha avuto i 3 punti a tavolino per la posizione irregolare del calciatore Martin, anche le altre squadre che hanno affrontato i bianconeri con tale giocatore a referto hanno inoltrato ricorso al giudice sportivo.

In una giornata nel quale si è registrato solamente 1 pareggio, i successi interni sono stati 4 e quelli esterni 3. Fra questi ultimi vi è la vittoria del Don Bosco Vallecrosia che, al Corrent di Carcare, ha prevalso per 2 a 1 sul Bragno. Per i biancoverdi è la 7° sconfitta, la 3° casalinga.

All’opposto, esulta il Quiliano per la positiva trasferta a Camporosso. L’undici allenato da Mario Gerundo ha sfoderato un’eccellente prestazione, rifilando un secco 4 a 1 alla squadra di casa. I biancorossi restano a contatto con le posizioni di vertice, così come il Sassello che, dopo 2 sconfitte consecutive, è tornato a vincere regolando di misura il Sant’Ampelio.

I risultati della 17° giornata nella quale sono state realizzate 23 marcature:
Albisole – Albenga 2 – 0
Baia Alassio Cisano – Pietra Ligure 2 – 1
Bragno – Don Bosco Vallecrosia 1 – 2
Camporosso – Quiliano 1 – 4
Cerialecisano – Millesimo 3 – 0
Legino – Imperia 1 – 1
Nuova Intemelia – Altarese 1 – 3
Sassello – Sant’Ampelio 1 – 0

La classifica vede Millesimo e Albisole a 2 lunghezze dalla posizione che vale la salvezza diretta:
1° Cerialecisano 37
2° Pietra Ligure 34
3° Imperia 33
3° Altarese 33
5° Quiliano 31
6° Sassello 30
7° Don Bosco Vallecrosia 29
8° Bragno 22
8° Sant’Ampelio 22
10° Baia Alassio Cisano 21
11° Camporosso 17
12° Millesimo 15
13° Albisole 15
14° Nuova Intemelia 14
15° Legino 12
16° Albenga 9

Domenica 31 gennaio alle ore 14,30 si giocherà il 18° turno con i seguenti incontri:
Albenga – Legino
Altarese – Albisole
Don Bosco Vallecrosia – Nuova Intemelia
Millesimo – Bragno
Pietra Ligure – Cerialecisano
Quiliano – Baia Alassio Cisano
Sant’Ampelio – Imperia
Sassello – Camporosso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.