IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pontinvrea, ex cava: intervento dei consiglieri regionali Barbero e Marcenaro

[thumb:10895:l]Pontinvrea. La situazione dell’ex cava “Lavagnin” di Pontinvrea continua a preoccupare l’amministrazione comunale del comune del savonese. La sera di lunedì 11 gennaio infatti, in seguito a numerose proteste da parte dei residenti, la particolare situazione ambientale della ex cava è stata nuovamente portata all’ordine del giorno dal Consiglio Comunale di Pontinvrea.

Erano presenti alla discussione, durante la quale il Sindaco Matteo Camiciottoli ha presentato i risultati di nuovi studi condotti sulla ex cava, anche i consiglieri regionali Angelo Barbero (capogruppo “Per la Liguria nel Popolo della Libertà”) e Matteo Marcenaro (“Moderati per il Popolo della Libertà”). Dalle nuove perizie emerge il sospetto che si possa creare biogas, la cui diffusione nell’ambiente potrebbe arrecare seri problemi alle abitazioni vicine.

I consiglieri regionali Barbero e Marcenaro si sono pertanto impegnati a portare nuovamente la problematica presso il Consiglio Regionale della Liguria, come già avvenuto lo scorso febbraio, con mozione presentata dallo stesso Barbero e da Gianni Plinio (capogruppo Alleanza Nazionale). “La situazione – dichiarano Barbero e Marcenaro – è della massima urgenza e gravità, come dimostrato dalla denuncia presso la Procura della Repubblica e dal ricorso al TAR sulla determina dirigenziale della Regione Liguria presentati dal Sindaco”.

“La giunta Burlando non può continuare a ignorare la realtà di Pontinvrea, e manterremo il nostro impegno affinché venga fatta la massima chiarezza e siano presi provvedimenti” concludono i consiglieri regionali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.