IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pesce mal conservato: denunciati due ristoratori

Borghetto Santo Spirito. Due denunce penali su 41 controlli per garantire la sicurezza alimentare. E’ questo il bilancio dell’operazione “Giano” sul territorio della Capitaneria di porto di Alassio. Controlli capillari in mare, nella grande distribuzione, tra i mercati ittici e nei locali pubblici.

In due ristoranti è stato riscontrata la violazione dell’articolo 515 del Codice Penale (frode in commercio) per pesce in cattivo stato di conservazione o senza tracciabilità. Le denunce riguardano due ristoratori, uno a Borghetto Santo Spirito e uno ad Andora, per detenzione e vendita di pesce congelato venduto come fresco.

Le attività di controllo hanno visto impegnato il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Alassio (Mezzi Nautici compresi), dell’Ufficio Locale Marittimo di Loano e della Delegazione di Spiaggia di Andora, nell’ambito dell’intero territorio di giurisdizione dei Comuni di Andora, Laigueglia, Alassio, Albenga, Ceriale, Borghetto Santo Spirito e Loano.Pes

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.