IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Occhio a truffe da parte di finti dipendenti di “Poste Italiane”

[thumb:2645:l]Savona. Sono le stesse “Poste Italiane” a mettere in guardia da eventuali truffe o raggiri da parte di finti dipendenti. “In relazione a recenti episodi verificatisi soprattutto a danno di persone anziane in alcuni centri del savonese – si legge in un comunicato – Poste Italiane informa che nessun dipendente dell’azienda è autorizzato ad effettuare controlli domiciliari di qualsiasi genere su titoli, libretti di risparmio o della pensione, banconote o monete in possesso dei cittadini, né tantomeno a richiedere somme ad integrazione di operazioni di sportello”.

“L’azienda invita a diffidare di qualsiasi persona che, qualificandosi come “dipendente di Poste Italiane”, si presenti in strada o presso le abitazioni con il pretesto di effettuare verifiche di qualsiasi tipo.In caso di comunicazioni da parte di Poste Italiane il cliente viene contattato tramite avviso o telefonata e invitato a presentarsi direttamente al proprio ufficio postale”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.