IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Noli, militare della guardia di finanza ritrova reperti bizantini in una grotta

Noli. In una grotta sulle alture di Noli sono stati ritrovati dei reperti risalenti all’epoca bizantina o alto-medioevale. Il ritrovamento è stato fatto nel corso di una ricognizione scientifica guidata da un militare della Guardia di Finanza, con la passione della speolologia.

Nella cavità, al cui interno vi sono graffiti ed altre strutture di interesse storico-archeologico, in passato erano già stati trovati materiali risalenti a varie epoche storiche. Gli ultimi ritrovamenti consistono in frammmenti di manufatti di uso comune in vetro e ceramica ed una borchia in bronzo con decorazione floreale risalenti presumibilmente ai secoli III-V dopo Cristo. Gli oggetti trovati sono stati consegnati alla Soprintendenza per i beni archeologici della Liguria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.