IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Morte culturista dopo incidente: si attende referto su autopsia

Pietra Ligure. E’ stata eseguita questa mattina presso l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure l’autopsia sul corpo di Pietro Randazzo, l’automobilista che mercoledì scorso si è capottato con la sua macchina sul lungomare Matteotti a Savona, riportando un trauma cranico facciale giudicato guaribile in 20 giorni dai medici del pronto soccorso. Tuttavia le sue condizioni si sono peggiorate all’improvviso, tanto da provocarne il decesso. Così su disposizione del reparto di rianimazione del nosocomio pietrese è stato disposto l’esame autoptico.

Il referto, con i risultati dell’autopsia, sarà pronto per i primi giorni della prossima settimana, fanno sapere dalla Asl 2 Savonese. La direzione sanitaria vuole vederci chiaro sulle effettive cause della morte, dovute forse non ad una patologia traumatica legata all’incidente. L’uomo, culturista, era l’ex titolare della palestra Arcadia di Savona. Resta da chiarire se il malore fatale che ha provocato il suo decesso possa essere riconducibile all’assunzione, anche in passato, di prodotti anabolizzanti, in grado di aver causato complicanze al paziente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.