IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Millesimo, videopoker e sussidi: Righello ribatte al segretario Bronda (LN)

Millesimo. “Apprendo che il segretario provinciale del partito della Lega Nord Andrea Bronda interviene su fatti amministrativi del Comune di Millesimo. Sono orato da tanto interesse politico rispetto a normali e ordinarie questioni amministrative che riguardano il Comune da me amministrato”. Inizia così la controreplica del sindaco di Millesimo Mauro Righello all’esponente della Lega, dopo il dibattito sollevato dal consigliere di minoranza Garofano per impedire l’accesso ai sussidi comunali per chi gioca ai videopoker.

“Commento con il sorriso prese di posizione che nulla c’entrano con l’attività amministrativa e non chiamerò nessun segretario di partito a difendere l’operato della giunta millesimese, che si sta spendendo con grande passione per il paese” prosegue Righello.

“I soli giudici indiscussi dell’operato dell’amministrazione sono solamente i cittadini del mio paese, e soprattutto da sindaco di tutti non permetterò che la vita dei millesimesi diventi oggetto di propaganda politica e che la sala consigliare diventi l’amplificatore di campagne elettorali. Di questi aspetti dovrebbero tenero conto, credo, anche i giovani consiglieri comunali di minoranza, che a mio avviso sono stati eletti dai cittadini per fare il bene del paese e non per fare propaganda. Ma di questo se ne assumano loro la responsabilità, sicuro che Millesimo sa dare, ieri, oggi e domani, il giusto giudizio” conclude il sindaco valbormidese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.