IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maltempo, nottata “in bianco” per i soccorritori: autostrade riaperte ai tir foto

[thumb:16018:l]Ponente. Agg. h 9:57 Nel frattempo, alle 9,30 di questa mattina, è stato revocato il divieto di transito ai mezzi pesanti sopra le 7,5 tonnellate sulle autostrade liguri. Il provvedimento era stato preso ieri sera dal Centro di coordinamento del Viminale per le nevicate previste sul nord-ovest. Secondo quanto spiegano dal Coa, il manto su tutta la rete autostradale ligure è “nero” ed il passaggio degli automezzi muniti di lame evita il formarsi di ghiaccio. Nevicate, non di forte intensità, vengono segnalate solo nei tratti più alti della A7 e della A26, ma non dovrebbero dare problemi alla viabilità.

– La neve tanto attesa nella nostra regione ha cominciato a cadere intensamente in Valbormida già a partire dalle 19 di ieri: una neve compatta che si attacca sul manto stradale. In questi minuti, a Cairo, si contano oltre 30 centimetri di neve. Il maltempo, tra neve, pioggia gelata e vento forte imperversa però in tutto il Savonese. Questa è stata infatti una nottata in bianco per i Vigili del Fuoco di Savona e dei vari distaccamenti.

A Varazze, un albero caduto sulla linea Enel ha lasciato al buio la parte alta di Varazze, in località Le Faie e Deserto. Le operazioni sono ancora in corso. Un albero caduto sulla strada ha invece impegnato questa notte i pompieri a Stella San Giovanni, sulla via per Corona.

A Pontinvrea, in località Giovo, intorno alle 4 del mattino, un’auto è uscita di strada. L’automobilista, che cercava di andare al lavoro, è stato così soccorso dai Vigili del Fuoco di Varazze. [image:16017:r]

Più a Ponente, ad Alassio, via Dante, all’altezza della discoteca “U Brecche”, è stata bloccata per circa 40 minuti a causa delle transenne di un cantiere finite sulla strada. Era circa l’una di notte.

I primi fiocchi sono comunque caduti sul Monte Beigua tra le province di Savona e di Genova e sul Colle del Melogno, alle spalle di Finale Ligure. Pioggia gelata invece in altre cittadine costiere. Una serie di accorgimenti sono stati presi per scongiurare il peggio: in autostrada, da stamattina divieto di transito ai mezzi pesanti sopra le 7,5 tonnellate sulla A7 Milano-Genova, sulla A26 Genova-Gravellona Toce e sulle strade provinciali 35 dei Giovi e 456 del Turchino, oltre la chiusura dei valichi di frontiera con la Francia liguri e piemontesi. Come si vede dall’immagine tratta dal sito autostrade.it la situazione ieri sera intorno alle 21 era di neve su tutto il tratto della Savona Torino e anche sul levante savonese.[image:16010:r]

Si tratta di misure adottate dal Centro di coordinamento del Viminale – l’organismo presieduto dal capo della polizia stradale cui spetta la gestione delle situazioni di criticità relative alla viabilità – in vista della nevicate. Inoltre si ricorda l’obbligo di catene a bordo per i veicoli che percorreranno le autostrade e le strade indicate.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.