IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, Zaccaria: “Diventare ‘città europea dello sport’ avrà importanti ricadute”

Loano. E’ stata presentata questa mattina, in Comune, la candidatura di Loano a “Città europea dello sport” 2010. Una presentazione avvenuta proprio in concomitanza della visita della commissione Aces, l’associazione che assegna annualmente i titoli di capitale europea dello sport e città europea dello sport, i cui rappresentanti sono arrivati ieri nel comunel ligure.

La commissione, che lascerà Loano stasera, è in visita per verificare se Loano è idonea ad ottenere questo importante riconoscimento, concesso a comuni sotto i 25.000 abitanti che abbiano dimostrato capacità di identificare e promuovere a livello municipale i valori della tradizione olimpica di esercizio fisico come divertimento, attività piacevole, spirito e sentimento di collettività, correttezza e rispetto, miglioramento della salute.

Altri elementi che vengono presi in considerazione dalla commissione europea sono le innovazioni realizzate dal comune candidato negli ultimi cinque anni che riguardano la promozione e l’avanzamento continuo, ampio e duraturo degli sport, il miglioramento della salute di tutti i gruppi sociali e tutte le età, lo sviluppo delle infrastrutture sportive, la realizzazione di progetti innovativi e la costruzione ed organizzazione di eventi sportivi nazionali ed internazionali. I nomi delle città a cui verrà riconosciuto il titolo saranno resi noti il 4 febbraio a Dublino.

“Questa candidatura che presentiamo oggi è il risultato di un lungo percorso intrapreso a sostegno delle attività e delle strutture sportive di Loano. La possibilità di diventare ‘Città europea dello Sport’ avrà importanti ricadute per il territorio loanese, le sue associazioni sportive e anche sotto il profilo turistico. Basta pensare alla serie di eventi che potranno attrarre nella nostra città numerosi visitatori legati alla varietà di discipline sportive offerte” ha commentato l’assessore allo sport del Comune di Loano Remo Zaccaria.

“L’immagine bella, pulita e ordinata di Loano è un biglietto da visita fondamentale per l’assegnazione dell’importante riconoscimento che il prossimo 4 febbraio ci auguriamo possa arrivare per tutto il nostro sport provinciale. Gli investimenti fatti in passato, oltre ai progetti in cantiere, le strutture e le società sportive fanno sì che Loano abbia tutte le carte in regola per ottenere questo ambizioso titolo” è il commento del presidente provinciale del Coni Lelio Speranza.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.