IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Liste, il commento di Lunardon: “Pronti al Consiglio di Stato”

Provincia. Sarebbero due le mancate notifiche ad altrettanti consiglieri provinciali che avrebbero motivato il Tar a dichiarare inammissibile il ricorso presentato da Pd e Ps sulla formazione delle liste alle scorse elezioni provinciali, con l’ammissione del Pdl e l’esclusione del Pcl. Questo, quindi, il vizio formale negli atti presentati al Tribunale Amministrativo regionale, di cui uno relativo alla consigliere della Lega Nord Rosy Guarnieri, che si era poi dimessa per ricoprire la carica di assessore.

“Siamo veramente curiosi di scoprire quale sia il vero vizio formale che ha impedito di discutere nel merito il ricorso – afferma ad IVG.it Giovanni Lunardon, segretario provinciale del Pd -. Prendiamo atto che il Tar, pur avendo dimostrato nella riammissione della lista del Pdl un approccio sostanzialistico, con questa sentenza ha fatto invece prevalere un approccio formalistico”.

“Non si è quindi potuto discutere sulla questione che sta di più a cuore dei cittadini, ovvero se ci sia stato il rispetto delle regole alle scorse elezioni provinciali. Su questa vicenda c’è ancora bisogno di chiarezza, quindi adesso valuteremo assieme ai nostri legali le motivazioni, pronti a ricorrere al Consiglio di Stato convinti nella necessità di portare avanti questa battaglia di legalità” conclude il segretario del Pd.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.