IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Inps, domande di invalidità civile: istruzioni per l’uso

[thumb:12056:l]Savona. In virtù della legge 102/2009, dal 1 gennaio 2010 le domande per ottenere i benefici conseguenti al riconoscimento dell’invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità dovranno essere presentate all’Inps e non più alle Asl. Ecco le nuove regole: il cittadino non dovrà recarsi allo sportello Inps, ma potrà provvedere alla compilazione telematica della domanda dal sito www.inps.it o in alternativa potrà rivolgersi ai Patronati e alle Associazioni invalidi accreditate che sono stati abilitati dall’Inps a fornire assistenza ai cittadini.

Anche il certificato necessario per attestare le patologie invalidanti, dovrà essere compilato telematicamente dal medico. L’Inps sta provvedendo al rilascio ai medici del codice PIN necessario la trasmissione dei certificati. Se la domanda è completa l’Inps rilascerà telematicamente la ricevuta.

In seguito, a regime, sarà possibile avere sulla ricevuta stessa la data e l’ora e la commissione dell’Asl presso la quale avrà luogo la visita medica di accertamento.

L’esito positivo dell’accertamento sarà comunicato al cittadino mediante invio del verbale attestante lo stato di invalidità. Il cittadino, anche tramite l’assistenza dei Patronati e delle Associazioni accreditate, dovrà inserire sul sito Inps i dati necessari alla liquidazione del beneficio a cui ha diritto.

Nello spirito di collaborazione al servizio del cittadino, la Regione Liguria, le Asl e le Direzioni Inps stanno operando insieme al fine di evitare al massimo inconvenienti che potrebbero presentarsi nei primi tempi dell’applicazione della nuova legge

L’Inps mette a disposizione il proprio Contact Center n. 803164.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.