IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Haiti, Verdi: “La Regione istituisca un comitato di solidarietà”

Regione. Il presidente dei Verdi liguri Cristina Morelli chiede che la Regione Liguria istituisca da subito un comitato di solidarietà per la popolazione di Haiti. “L’obiettivo è stanziare una somma considerevole per aiutare le vittime della tragedia che ha colpito l’isola – dichiara Cristina Morelli -. In questo momento è fondamentale manifestare in maniera tangibile la nostra solidarietà alla popolazione haitiana”.

“I Verdi liguri – conclude – sono vicini e solidali con chi da sempre opera sull’isola per cercare di migliorare le condizioni di vita di una popolazione che vive in estrema povertà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Leggo un sacco di critiche legate ai costi ed alla opportunita’ di questo invio di portaerei.

    Le critiche hanno spesso dei fondamenti di verita’ ma …. la costosissima nave e’ in viaggio dal 19 e dopo una sosta in Brasile arrivera’ a destinazione ai primi di febbraio
    inopportune sono in questo momento le critiche, speriamo possa tornare utile.

    Da tempo e’ arrivata una portaerei americana …. deciamente meglio sarebbe poter disporre di navi ospedale …. ma al momento non ci sono ed utilizziamo strumenti nati per altri scopi e con costi di gestione che fanno impallidire …

    Ma meglio cosi’ meglio utilizzare la nave da guerra per salvare vite che non per toglierle.

    Arriva presto …. con i tuoi 30 nodi (1330 km al giorno ….) potevi arrivare in sette giorni ma devi fare uno scalo tecnico in Brasile ….. per caricare un po’ di dottori che potevano arrivare in aereo … o no? su una portaerei puo’ atterrare un aereo qualsiasi? (? tre o quattro giorni in piu’ ?)

  2. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    20-01-10
    HAITI: LA RUSSA, SU PORTAEREI ‘CAVOUR’ ANCHE MEZZI LINCE PER SICUREZZA

    (ASCA) – Roma, 20 gen – Sulla portaerei ”Cavour” in navigazione verso Haiti per portare soccorso alle popolazioni colpite dal terremoto sono imbarcati anche alcuni mezzi blindati ”Lince” ……..
    a stessa ‘Cavour’ costituisce, di fatto, ”un vero e proprio ospedale avanzato” in grado di poter sfruttare 1.208 posti letto, in totale, con 400 metri quadrati di sale, due sale operatorie, una Tac e mezzi per intervenire in caso di ustioni.
    …..

    Mi chiedo quante portaerei sono in giro nel mondo e potrebbero da subito essere impiegate.

    L’impressione e’ che nel mondo sia assente un ruolo di Protezione civile in grado di intervenire richiedendo l’intervento di quanto si trova in zona.

    Forse l’Italia e’ la nazione piu’ adatta a riempire questo vuoto.

  3. Scritto da Mauro Brunetti

    continuo a non capire si vede che sono un po’ tonto

  4. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    Posso ? In casi e situazioni come questa trovo sia più che banale il dire a nome di Partiti,associazioni & C. che bisogna fare qualcosa. Il cittadino, il popolo bue , sà cosa fare e non ha bisogno di stimoli o capi mandria.

  5. jchnusa
    Scritto da jchnusa

    @ Mauro Brunetti credo sia lei che non legge o fa finta di non capire io criticavo ripeto criticavo a nome mio non di un qualsiasi partito ma se le fa piacere posso anche farlo la frase I Verdi liguri – conclude – sono vicini e solidali e lei non ha risposto, i cittadini comunque hanno già risposto con la loro solidarietà questa si tangibile i verdi come al solito sono arrivati tardi è hanno perso un’altra occasione per stare zitti e fare bella figura
    Firmato fabio spano